Domenico Damascelli
Domenico Damascelli
Politica

Incarichi Asl, Damascelli: «Silenzi sui criteri per le nomine dirigenziali»

Il consigliere regionale: «All'ospedale di Molfetta operate assegnazioni di comodo»

«A dicembre scorso, ho depositato un'interrogazione consiliare per avere lumi sulle verifiche dei curricula dei dirigenti dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari. Partendo da un caso che si è verificato nell'ospedale di Corato, chiedevo controlli e verifiche per tutti gli incarichi affidati dall'azienda barese.

Ad oggi, però, non risultano ancora riscontri concreti e dettagliati in merito alla totalità delle nomine ed ho ritenuto di presentare una nuova interrogazione, auspicando che si esca da un silenzio che non concorre a soddisfare il principio di trasparenza nel settore pubblico».

Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli: «Il DPR 445/2000 - aggiunge - ai fini di prova selettiva per progressioni di carriera stabilisce che i candidati possano autocertificare l'attività di servizio svolta nella disciplina, oltre che il proprio rispettivo curriculum professionale, ma che la pubblica amministrazione (art. 71) ha l'obbligo di esaminare e controllare autonomamente la veridicità e l'attendibilità delle autodichiarazioni conferite da ciascun candidato.

In caso di falsità delle dichiarazioni, scatta la decadenza dall'incarico. Orbene, perché agli altri quesiti della mia interrogazione, con cui chiedevo se fossero rispettati i criteri stabiliti dalla Legge per tutti gli incarichi dirigenziali delle Aziende Sanitarie Locali pugliesi, non è stata data risposta?

Ritengo improcrastinabile che la Giunta regionale attivi ogni iniziativa utile per svolgere i controlli in questione. Si tratta di ruoli delicati e di grande responsabilità - prosegue Damascelli - e per questo è necessaria la massima trasparenza a tutela della salute dei cittadini e dei principi di equità e meritocrazia».

Questa la replica del direttore generale dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari, Vito Montanaro: «Noi operiamo secondo le regole - replica - e tutte le nomine che abbiamo fatto rispondono ai criteri di legge». Damascelli, però, non è d'accordo: «Mi risulta che all'ospedale di Molfetta siano state operate assegnazioni di comodo, a danno di altri, per favorire residenti nella stessa Molfetta».

Montanaro: Non ci risultano spostamenti di favore, ma assegnazioni coerenti con i turni che ci vengono imposti dalla direttiva europea. Ad ogni modo, se ci arrivano segnalazioni specifiche, forniremo le informazioni richieste».
  • Domenico Damascelli
  • Vito Montanaro Asl Bari
Altri contenuti a tema
Ospedale di Molfetta e del nord barese, Damascelli: «Truffe ai cittadini da parte del Governo Emiliano» Ospedale di Molfetta e del nord barese, Damascelli: «Truffe ai cittadini da parte del Governo Emiliano» Durissimo il consigliere regionale di Forza Italia
3 In manette il direttore dell'Asl Bari Vito Montanaro In manette il direttore dell'Asl Bari Vito Montanaro Reati contro la pubblica amministrazione secondo la Procura di Matera
1 A Molfetta l'evento di promozione di sport e salute voluto dall'Asl Bari A Molfetta l'evento di promozione di sport e salute voluto dall'Asl Bari Venerdì 6 luglio alle ore 9.30 a Palazzo di Città
3 «Fiumi incontrollati di latte estero: pericolo per consumatori» «Fiumi incontrollati di latte estero: pericolo per consumatori» Il consigliere regionale Damascelli chiede più tutela per utenti e allevatori locali
Calamità, Damascelli: «Anche Bari accederà a benefici per danni da gelata» Calamità, Damascelli: «Anche Bari accederà a benefici per danni da gelata» Esulta il consigliere regionale di Forza Italia: «Oggi portiamo a casa un risultato importante»
Produzioni agricole danneggiate dalla grandine, interviene Damascelli Produzioni agricole danneggiate dalla grandine, interviene Damascelli Il consigliere regionale di Forza Italia chiede che «la Regione Puglia avvii subito sopralluoghi e richieda lo stato di calamità»
Controllo pesca, approvata all'unanimità la mozione Damascelli Controllo pesca, approvata all'unanimità la mozione Damascelli Il consigliere regionale di Forza Italia ha chiesto la revisione immediata della legge 154/2016
Escalation criminale nelle campagne, interviene Damascelli Escalation criminale nelle campagne, interviene Damascelli L'appello del consigliere regionale di Forza Italia: «Agli agricoltori va garantita più sicurezza»
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.