Film Molfetta
Film Molfetta

Il "Poli", il Duomo e il centro storico. Molfetta su RAI1

Appena andata in onda la scena del matrimonio, girata nel Duomo, dei protagonisti di "Fino all'ultimo battito"

Il Duomo di Molfetta in prima serata su RAI1: le scene, girate nei mesi scorsi, sono finalmente arrivate sugli schermi delle case italiane sintonizzate sulla rete ammiraglia per la fiction "Fino all'ultimo battito". Circa quattro milioni di telespettatori a puntata, grande seguito sui social, "Fino all'ultimo battito" si sta confermando tra i successi televisivi dell'anno, come era preventivabile visto il cast e le settimane di lavorazione quasi totalmente in Puglia.

Nella puntata di questa sera Marco Bocci e Violante Placido, i due protagonisti della serie diretta da Cinzi TH Torrini, hanno giurato il proprio "si, lo voglio" circondati dalla splendida e maestosa location del Duomo, ripresa con inquadrature mozzafiato dalla regista capaci di far emergere ancora una volta la bellezza del romanico pugliese e in particolare del Duomo molfettese.

E che si trattasse proprio del simbolo della nostra città è stato più volte ribadito: la stessa Loretta Goggi (nella fiction madre della protagonista, ndr) nelle puntate precedenti aveva più volte sottolineato che le nozze sarebbero state celebrate all'interno del Duomo di Molfetta. Inoltre tra le comparse anche tanti molfettesi, arruolati dalla troupe nei giorni trascorsi per le riprese a Molfetta, in molti residenti nel centro storico. Centro storico che pure è stata la location di altre scene.

La scorsa settimana, invece, era toccato allo stadio "Paolo Poli" comparire nel film con inquadrature anche dall'alto che mettevano in evidenza tutta la maestosità dell'impianto a ridosso del mare.
10 fotoLa Fiction Rai a Molfetta
Fino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoFino allultimo battitoWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • rai 1
Altri contenuti a tema
"Crazy for football". Su Rai1 il film che racconta la storia anche di un molfettese "Crazy for football". Su Rai1 il film che racconta la storia anche di un molfettese Il racconto della storia della nazionale italiana di calcio a 5 di persone con problemi di salute mentale
"Fino all'ultimo battito": la serata degli ascolti è vinta dalla fiction girata anche a Molfetta "Fino all'ultimo battito": la serata degli ascolti è vinta dalla fiction girata anche a Molfetta 20.4% di share per la serie alla prima puntata su RAI1
Non solo Bocci e Placido sul set a Molfetta della fiction RAI "A cuore aperto". C'è anche Nicola Ventola Non solo Bocci e Placido sul set a Molfetta della fiction RAI "A cuore aperto". C'è anche Nicola Ventola Ancora riprese al "Paolo Poli": presente l'ex calciatore di Bari e Inter
Molfetta ancora set per la fiction RAI "A cuore aperto" con Marco Bocci e Violante Placido Molfetta ancora set per la fiction RAI "A cuore aperto" con Marco Bocci e Violante Placido Le riprese nello stadio "Paolo Poli" a fine mese. La messa in onda nell'autunno 2021
"I Medici": su Rai1 la storia di Papa Innocenzo VIII, vescovo di Molfetta "I Medici": su Rai1 la storia di Papa Innocenzo VIII, vescovo di Molfetta Ad interpretarlo un sorprendente Neri Marcorè
Un pezzo di Molfetta nella fiction di Rai1 “La Compagnia del Cigno” Un pezzo di Molfetta nella fiction di Rai1 “La Compagnia del Cigno” Si tratta della 27enne Marta Binetti
3 In diretta su Rai1 la Messa di domenica celebrata in Cattedrale In diretta su Rai1 la Messa di domenica celebrata in Cattedrale La celebrazione in onda alle 10.55
Bullismo: Maria Grazia Cucinotta in onda da Molfetta su "La vita in diretta" Bullismo: Maria Grazia Cucinotta in onda da Molfetta su "La vita in diretta" Collegamento dal set molfettese nel contenitore pomeridiano di Rai1
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.