Il luogotenente Giuseppe Malerba
Il luogotenente Giuseppe Malerba
Cronaca

Festa dell'Arma, premiato il luogotenente Giuseppe Malerba

Consegnati riconoscimenti a 30 militari distintisi in delicate operazioni di servizio

Il comandante di Stazione dei Carabinieri di Molfetta, il luogotenente carica speciale Giuseppe Malerba, è stato premiato quale miglior comandante di Stazione della Regione Puglia nel corso della cerimonia per il 204esimo annuale della fondazione dell'Arma.

Oltre al comandante della Stazione di Molfetta, premiato insieme ad altri due suoi colleghi comandanti di altrettanti Stazioni della Puglia, di Oria e di Specchia, presso la sede del Comando Regionale, sul lungomare Nazario Sauro, durante la tradizionale cerimonia commemorativa alla presenza delle massime autorità civili e militari della Puglia, sono stati consegnati riconoscimenti ed attestati a 30 militari che si sono distinti in delicate operazioni di servizio.

La manifestazione, infatti, è stata anche un'occasione per sottolineare i brillanti risultati conseguiti sul piano della sicurezza a favore della cittadinanza di tutta la Puglia e consegnare i riconoscimenti. Tra questi un encomio solenne, come prima attestazione di merito, concesso dal generale di brigata Giovanni Cataldo, al vertice della Legione Carabinieri Puglia, è andato ad un brigadiere capo del Nucleo Comando della Compagnia di Molfetta.

«Perché - è la motivazione - con eccezionale coraggio, generoso slancio ed esemplare altruismo, non esitava, libero dal servizio, a soccorrere una donna che, in stato confusionale, vagava lungo i binari di una ferrovia, riuscendo, con azione tempestiva, ad allontanarla poco prima del passaggio di un convoglio, in transito ad alta velocità. Chiaro esempio di elette virtù civiche e non comune senso del dovere».

Un altro eroe in uniforme in servizio presso la Compagnia di Molfetta. Uno dei cuori di questa Italia che perde i pezzi e che resta assieme, solo grazie all'esempio quotidiano di pochi, straordinari, uomini comuni.
  • Carabinieri Molfetta
  • Giuseppe Malerba
  • Giovanni Chiapperino
Altri contenuti a tema
Ordigno sul cofano di un'Alfa Romeo Giulietta. Individuato l'autore Ordigno sul cofano di un'Alfa Romeo Giulietta. Individuato l'autore È stato ripreso dalle telecamere e denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della locale Compagnia
Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Ripulivano le scuole di Molfetta, rinvenuta refurtiva della "Battisti-Pascoli" Arrestato un 18enne dai Carabinieri. Trovati a Giovinazzo 7 pc, radio ricetrasmittenti e arnesi da scasso
Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Soldi per ritirare una querela ad un 56enne di Molfetta. Arrestati Due terlizzesi di 57 e 43 anni sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri
Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Sparatoria in piazza Paradiso: arresto convalidato, "Danny" Grosso resta in carcere Il gip ha convalidato l'arresto al termine dell'interrogatorio. Intanto si cerca la pistola utilizzata dal 22enne
Fiamme nel ristorante Tango, ma è mistero sulle cause Fiamme nel ristorante Tango, ma è mistero sulle cause L'incendio intorno alle ore 03.00. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme
San Silvestro a Molfetta, piazza Paradiso sorvegliata speciale San Silvestro a Molfetta, piazza Paradiso sorvegliata speciale Messo a punto il piano: in azione Carabinieri, Finanza e Polizia Locale. In strada barriere new jersey, divieti e modifiche alla viabilità
Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Sparatoria in piazza Paradiso, arrestato "Danny" Grosso Il 22enne si è costituito presentandosi in caserma: è stato interrogato e condotto nel carcere di Trani
Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Il colpo alle ore 04.15 in via de Luca, ai danni di Tentazioni Gioielli. Indagano i Carabinieri
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.