Sebastiano Mastropasqua
Sebastiano Mastropasqua
Politica

Elezioni 2022, il candidato Sebastiano Mastropasqua si presenta

Imprenditore del settore automotive, corre nella lista "Ala Democratica" con Minervini sindaco

«Sono Sebastiano Mastropasqua, imprenditore, ed alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale mi sono candidato nella Lista Civica "Ala Democratica" che sostiene come candidato Sindaco Tommaso Minervini.

Sono nato nel 1980 e, terminati gli studi, mi sono dedicato al settore automotive che, da sempre, ha attirato il mio interesse.

Dopo diversi anni di esperienza sviluppati come dipendente di importanti Concessionarie di primarie case automobilistiche, dal 2012 ho voluto sperimentare in prima persona il rischio d'impresa e da allora opero nel settore commercio ben consapevole delle difficoltà del commercio locale.

La più che ventennale esperienza maturata in una realtà fortemente concorrenziale come quella dell'automotive, ha stimolato grandemente in me la continua ricerca di miglioramento, fortemente intrecciata con i valori fondamentali per avere successo: professionalità, serietà, impegno, dedizione, attenzione al cliente.

Sono questi i valori che intendo applicare anche all' esperienza amministrativa, essendo intimamente convinto che siano valori primari ed essenziali anche, ma soprattutto, nella gestione del Bene Comune.

Confrontarsi quotidianamente con un mercato difficile, avere successo difendendo sempre principi di rettitudine e di integrità, ritengo che sia stata un'ottima scuola di valori da traslare nella gestione della Cosa Pubblica a servizio del bene comune di ogni singolo cittadino di Molfetta.

Molfetta ha bisogno di mani, giovani, esperte, non corruttibili ed orientate al futuro ed alla crescita costante e continua.

La scelta di partecipare alle elezioni con "Ala democratica", da me fortemente voluta deriva dal fatto che questo movimento appena creato è formato da gente dinamica, vitale e soprattutto guidata da regole di buon senso e civiltà e non da ordini di partito o scuderia.

Faccio parte di quella schiera di giovani che ha sempre visto la politica dal di fuori, che non è avvezza a strumentalizzare e denigrare ma guarda sempre tutto in chiave critica e costruttiva.

Si, desidero cogliere l'opportunità di sedere nella massima assise cittadina con la sola ferrea volontà di rappresentare tutti quei cittadini che credono nella sfida della crescita. Molfetta ha veramente tanti margini da ampliare e migliorare nei più disparati settori e chi siederà in consiglio comunale ha il dovere di gestirla al meglio e portarla in alto. Qualora il consenso popolare mi dia la possibilità di raccogliere la sfida della gestione del bene comune mi impegnerò fin da subito nell'operare con le migliori cure possibili e con tutto l'impegno che potrò dedicare.

Ringrazio sentitamente quanti sceglieranno di votare per me scegliendo "Ala Democratica" lista n.8 con Tommaso Minervini sindaco».

Speciale Elezioni Amministrative Molfetta 2022

Elezioni amministrative 2022

Lo speciale su MolfettaViva

63 contenuti
Altri contenuti a tema
Drago: «Sogno una Molfetta più moderna, più vivace, più ordinata, più pulita, più rispettosa dei diritti di tutti» Drago: «Sogno una Molfetta più moderna, più vivace, più ordinata, più pulita, più rispettosa dei diritti di tutti» Emiliano e Boccia sono tornati nella nostra città per sostenere la candidatura di Lillino Drago
Ballottaggio: interviste, immagini, commenti. MolfettaViva in diretta racconterà lo spoglio notturno Ballottaggio: interviste, immagini, commenti. MolfettaViva in diretta racconterà lo spoglio notturno Poco dopo le ore 23:00 tutti gli aggiornamenti sulle operazioni di spoglio fino alla proclamazione del vincitore
Minervini: «Molfetta ha scelto la città che vuole nei prossimi 5 anni, ha deciso il suo futuro» Minervini: «Molfetta ha scelto la città che vuole nei prossimi 5 anni, ha deciso il suo futuro» Coglie l’occasione per ringraziare e sollecitare a sostenerlo ancora domenica 26 giugno
Giovanni Infante: «la città deve ripartire da se stessa. Bisogna ritornare a parlare con i cittadini» Giovanni Infante: «la città deve ripartire da se stessa. Bisogna ritornare a parlare con i cittadini» Il candidato sindaco è sostenuto dalle liste Rifondazione Comunista- Compagni di strada e Più di così
Mariella Spadavecchia: «Solo essendo in prima linea si può aiutare la propria città» Mariella Spadavecchia: «Solo essendo in prima linea si può aiutare la propria città» La sua scelta di candidarsi e di farlo per Tommaso Minervini Sindaco
Stop fuga di cervelli: giovani e turismo nel programma di Maggialetti Stop fuga di cervelli: giovani e turismo nel programma di Maggialetti L'imprenditore molfettese parla di una nuova stagione per Molfetta
Degrado al cimitero, interviene la candidata del PD Maria Coppolecchia Degrado al cimitero, interviene la candidata del PD Maria Coppolecchia «In cinque anni la situazione è del tutto precipitata, serve un piano immediato di recupero»
Ottavio Balducci: «Molfetta deve riuscire a valorizzare le sue ricchezze mettendole a sistema» Ottavio Balducci: «Molfetta deve riuscire a valorizzare le sue ricchezze mettendole a sistema» Candidato al consiglio comunale nella lista “Ala Democratica” a sostegno di Tommaso Minervini
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.