PORTO
PORTO
Cronaca

Da Molfetta parte lo stato di agitazione delle marineria

Da Vieste a Brindisi: stop a norme troppe stringenti. Atteso l'incontro con Emiliano

La marineria torna in stato di agitazione.
Ancora una volta contro norme troppo stringenti, spesso avulse dal contatto reale con il mestiere e con le pratiche dello stesso.
Che non significa voglia di non rispettare la legge, anzi.
Ma voglia di confrontarsi e trovare un punto di accordo che tenga conto delle esigenze, delle prassi e di tutte quelle variabili che solo chi vive del lavoro in mare conosce.

Alla luce, sopratutto, di sanzioni salatissime che starebbero già in corso di notificazione e che potrebbero definitivamente mettere in ginocchio il settore economico, già provato dalle settimane di fermo obbligatorio, dal clima che fa le bizze e dalla burocrazia sempre più opprimente.

Già ieri sera una prima riunione a Molfetta, seguita da un altro incontro questa mattina con in città i rappresentanti dei pescherecci da Vieste a Brindisi.
L'obiettivo è quello di nominare un referente per ogni marineria locale del basso Adriatico così da incontrare poi il Presidente della Regione Puglia che avrebbe già dato il proprio ok a incontrare i marinai e i loro rappresentati.
  • Marineria di Molfetta
Altri contenuti a tema
Ferito dai pirati in Messico, Vincenzo Grosso è tornato a Molfetta Ferito dai pirati in Messico, Vincenzo Grosso è tornato a Molfetta Grande gioia per i famigliari del marittimo. La notizia diffusa dal figlio
Nave assaltata, parla il figlio del marittimo di Molfetta ferito Nave assaltata, parla il figlio del marittimo di Molfetta ferito Ricoverato in ospedale. Attesa per il rientro in Italia
Pirati attaccano la nave Remas in Messico, ferito marittimo di Molfetta Pirati attaccano la nave Remas in Messico, ferito marittimo di Molfetta Si tratta del 57enne Vincenzo Grosso
Collisione tra peschereccio di Molfetta e nave nel basso Adriatico: scafo distrutto Collisione tra peschereccio di Molfetta e nave nel basso Adriatico: scafo distrutto L'urto nelle scorse ore. Non ci sarebbero feriti
Pescherecci di nuovo in mare, torna il pesce fresco nelle case di Molfetta Pescherecci di nuovo in mare, torna il pesce fresco nelle case di Molfetta Il 24 ottobre l'incontro con il ministro Bellanova
Da domani pescherecci di nuovo in mare a Molfetta. Il 24 ottobre l'incontro con il Ministro Bellanova Da domani pescherecci di nuovo in mare a Molfetta. Il 24 ottobre l'incontro con il Ministro Bellanova Dal Comune sostegno ai lavoratori del mare
La marineria di Molfetta a Bari in protesta con il Sindaco Tommaso Minervini La marineria di Molfetta a Bari in protesta con il Sindaco Tommaso Minervini Il primo cittadino è intervenuto anche su Radio Norba
Minervini incontra la marineria di Molfetta in sciopero Minervini incontra la marineria di Molfetta in sciopero Lettera del primo cittadino al Ministro Bellanova
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.