La Polizia Locale. <span>Foto FiammeBlu.org</span>
La Polizia Locale. Foto FiammeBlu.org
Cronaca

Covid-19, è positivo ma va alla Posta: denunciato un 36enne

L'uomo doveva restare a casa, ma è uscito nonostante il divieto: individuato dalla Polizia Locale, sarà deferito

Sottoposto al provvedimento di isolamento domiciliare, perché positivo al Coronavirus, doveva rimanere presso la propria abitazione. Invece, ignorando l'obbligo di isolamento, ha deciso di recarsi presso l'ufficio postale Molfetta 1, ma è stato individuato dalla Polizia Locale e sarà denunciato in stato di libertà.

Nella giornata di ieri, gli agenti molfettesi diretti dal tenente colonnello Cosimo Aloia hanno dovuto affrontare un bel problema, causato da un 36enne non proprio responsabile che è entrato nell'ufficio in via tenente Lusito. Non ci sarebbe nulla di strano se non fosse che l'uomo è risultato positivo al tampone. Doveva rimanere in isolamento domiciliare, come stabilisce l'apposita legge sanitaria, e invece ha pensato bene di uscire rischiando di contagiare altre persone.

Immediato l'intervento di una pattuglia della Polizia Locale, allertata da una segnalazione: gli agenti hanno raggiunto l'uomo e, a distanza di sicurezza, gli hanno chiesto le generalità, da cui è risultato essere in isolamento domiciliare. Al 36enne, che si trovava fuori dalla sua casa senza giustificato motivo, è stato intimato l'immediato rientro nella propria abitazione. Ma non è finita qui: sarà denunciato alla Procura della Repubblica di Trani per violazione delle leggi sanitarie.

Nei giorni scorsi, inoltre, nell'ambito degli specifici servizi predisposti alla verifica del rispetto delle misure anti-contagio, 10 persone, che non indossavano gli adeguati dispositivi di protezione, sono state sanzionate, alla pari dei titolari di 2 attività commerciali per aver violato entrambi le misure anti Covid-19.
  • Polizia Locale Molfetta
Altri contenuti a tema
1 La Polizia Locale smantella un abusivo: multa da 5.000 euro e sequestri La Polizia Locale smantella un abusivo: multa da 5.000 euro e sequestri Il blitz è scattato in via Decandia, dove l’uomo aveva allestito un banco di frutta e verdura attorno al proprio Ape Piaggio
2 Movida e Coronavirus: 15 multati. E 2 bar rischiano la chiusura Movida e Coronavirus: 15 multati. E 2 bar rischiano la chiusura Il bilancio dell'ultimo weekend di controlli della Polizia Locale. C'è pure un recidivo: scattata la maxi multa
1 Non solo Covid e lotta ai rifiuti abbandonati. Il 2020 della Polizia Locale di Molfetta Non solo Covid e lotta ai rifiuti abbandonati. Il 2020 della Polizia Locale di Molfetta Il comandante Aloia: «Obiettivi raggiunti e attività qualitativamente in crescita»
La Polizia Locale di Molfetta celebra il patrono San Sebastiano La Polizia Locale di Molfetta celebra il patrono San Sebastiano La cerimonia si è tenuta alla Madonna della Rosa
Cadono calcinacci, intervengono i vigili del fuoco in via Manin Cadono calcinacci, intervengono i vigili del fuoco in via Manin Intervento al primo piano di uno stabile per la messa in sicurezza
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Per San Silvestro super controlli in città. E coprifuoco di fine 2020 Messo a punto il piano. In azione Carabinieri, Finanza e Polizia Locale: piazza Paradiso sorvegliata speciale
1 Appostati sotto casa, poi il fermo. Preso l'orco di Ulaa: ha 70 anni Appostati sotto casa, poi il fermo. Preso l'orco di Ulaa: ha 70 anni L'uomo è stato fermato dalla Polizia Locale e condotto al Di Venere: sarà sottoposto ad un trattamento sanitario
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.