consiglio comunale
consiglio comunale
Politica

Consiglio comunale '22: come sarà composto?

24 i consiglieri in totale: 16 posti per la maggioranza

Non solo il sindaco: Molfetta ha scelto, attraverso il voto del 12 giugno, anche la composizione del Consiglio Comunale in carica per il lustro 2022/2027.

Chi siederà in Aula Carnicella lo sapremo con certezza solo nelle prossime ore, all'esito dello spoglio e dell'attribuzione dei voti a ciascun candidato sindaco, a movimenti e partiti oltre che ai singoli candidati.
Resta, tuttavia, inalterato il numero dei componenti della massima assise cittadina: 24.
Come saranno distribuiti?
In 16 andranno a formare la maggioranza, a sostegno in Aula del Sindaco: maggioranza che vedrà sicuramente una prima formazione e poi una successiva al netto delle nomine per la Giunta che arriveranno nelle prossime settimane, dopo l'insediamento del primo cittadino, e che potrebbero far scattare ruoli e altri nomi, sempre tra coloro che si sono sottoposti alle preferenze dell'elettorato.

Otto, invece, è il numero dei consiglieri comunali di opposizione.
Tra gli otto membri dell'opposizione dovrebbero finire i tre candidati sindaco non eletti e, a seconda delle preferenze di voto di ciascuna coalizione, i candidati consiglieri più suffragati nelle liste e nei partiti con il numero maggiore di voti.

Per lo svolgimento della prima seduta del "nuovo" Consiglio Comunale bisognerà attendere la stagione calda: l'assemblea non si riunirà prima di diverse settimane. In quella seduta verrà scelto il presidente (Nicola Piergiovanni lo è stato nelle ultime due consigliature, ndr) il quale dovrebbe appartenere alla maggioranza mentre il vice dovrebbe essere espressione delle minoranze per dare equità anche alla presenza e all'ascolto delle istanze dell'opposizione.
Speciale Elezioni Amministrative Molfetta 2022

Elezioni amministrative 2022

Lo speciale su MolfettaViva

63 contenuti
Altri contenuti a tema
Drago: «sogno una Molfetta più moderna, più vivace, più ordinata, più pulita, più rispettosa dei diritti di tutti» Drago: «sogno una Molfetta più moderna, più vivace, più ordinata, più pulita, più rispettosa dei diritti di tutti» Emiliano e Boccia sono tornati nella nostra città per sostenere la candidatura di Lillino Drago
Minervini: «Molfetta ha scelto la città che vuole nei prossimi 5 anni, ha deciso il suo futuro» Minervini: «Molfetta ha scelto la città che vuole nei prossimi 5 anni, ha deciso il suo futuro» Coglie l’occasione per ringraziare e sollecitare a sostenerlo ancora domenica 26 giugno
Giovanni Infante: «la città deve ripartire da se stessa. Bisogna ritornare a parlare con i cittadini» Giovanni Infante: «la città deve ripartire da se stessa. Bisogna ritornare a parlare con i cittadini» Il candidato sindaco è sostenuto dalle liste Rifondazione Comunista- Compagni di strada e Più di così
Mariella Spadavecchia: «Solo essendo in prima linea si può aiutare la propria città» Mariella Spadavecchia: «Solo essendo in prima linea si può aiutare la propria città» La sua scelta di candidarsi e di farlo per Tommaso Minervini Sindaco
Stop fuga di cervelli: giovani e turismo nel programma di Maggialetti Stop fuga di cervelli: giovani e turismo nel programma di Maggialetti L'imprenditore molfettese parla di una nuova stagione per Molfetta
Degrado al cimitero, interviene la candidata del PD Maria Coppolecchia Degrado al cimitero, interviene la candidata del PD Maria Coppolecchia «In cinque anni la situazione è del tutto precipitata, serve un piano immediato di recupero»
Ottavio Balducci: «Molfetta deve riuscire a valorizzare le sue ricchezze mettendole a sistema» Ottavio Balducci: «Molfetta deve riuscire a valorizzare le sue ricchezze mettendole a sistema» Candidato al consiglio comunale nella lista “Ala Democratica” a sostegno di Tommaso Minervini
Donato Dalbis: «Dobbiamo tornare a prenderci cura di Molfetta» Donato Dalbis: «Dobbiamo tornare a prenderci cura di Molfetta» Candidato nella lista Rinascere per Lillino Drago Sindaco, un bilancio della campagna elettorale
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.