centro trasfusionale
centro trasfusionale
Cronaca

Centro trasfusionale: è emergenza continua di sangue

Lanciato l'allarme: manca ancora sangue del gruppo 0 negativo

Continua l'emergenza sangue nel centro trasfusionale dell'ospedale "Mons.Bello" di Molfetta: manca, infatti, il sangue di gruppo 0 negativo che può essere donato a chiunque.

A darne notizia è la sezione locale dell'associazione Avis che rende pubblico quanto riferito dagli stessi medici che lavorano quotidianamente nel centro di raccolta del sangue del nosocomio cittadino.
La situazione non è nuova: negli ultimi due anni, infatti, sono state innumerevoli le carenze di diversi gruppi sanguigni che comportano non pochi problemi visto che il centro è funzionale per un notevole bacino di utenza.

Ricordiamo che lo 0 negativo è il gruppo sanguigno più raro la cui trasfusione può essere effettuata nei confronti di tutti. Tuttavia le persone con sangue di questo gruppo possono riceverlo solo da altre con sangue di gruppo 0 negativo. Invece il sangue di gruppo B negativo è donabile solo a persone di gruppo B ed AB mentre coloro che hanno questo tipo di sangue possono riceverlo solo da persone di gruppo 0 negativo e b negativo.

E' possibile donare recandosi ogni giorno presso il centro sito nello stesso ospedale. Occorre avere una età compresa tra i 18 e i 60 anni e un peso minimo di 50 kg.
Un semplice prelievo indolore consentirà di sapere subito se ci sono tutte le altre condizioni per poter effettuare la donazione durante la quale c'è l'assistenza continua del personale medico e sanitario.

Tra l'altro, la donazione aiuta anche chi la fa: dopo qualche giorno a casa arrivano gli esiti degli esami del sangue, del tutto gratuiti. Insomma un modo per fare del bene e tenere anche sotto controllo la propria salute.

Adesso, allora, Molfetta è chiamata a un grande gesto di solidarietà. L'invito è quello di recarsi presso il centro trasfusionale è donare il proprio sangue, indipendentemente dal gruppo sanguigno.
  • centro trasfusionale
Altri contenuti a tema
5 Ennesima carenza di sangue: il centro trasfusionale necessita dei gruppi B e 0 negativo Ennesima carenza di sangue: il centro trasfusionale necessita dei gruppi B e 0 negativo Allarme lanciato dai medici e ripreso dell'Avis. Ecco come donare
Centro trasfusionale, continua l'emergenza: Molfetta chiamata a donare Centro trasfusionale, continua l'emergenza: Molfetta chiamata a donare Manca il sangue 0 negativo. L'allarme lanciato dai medici e dall'Avis
Ospedale, al Centro trasfusionale carenza del sangue zero negativo Ospedale, al Centro trasfusionale carenza del sangue zero negativo L'appello del Governatore Michele Emiliano. Ecco come donare
Emergenza al centro trasfusionale: manca il gruppo 0 negativo Emergenza al centro trasfusionale: manca il gruppo 0 negativo Allarme lanciato dai medici e ripreso dell'Avis. Ecco come donare
Emergenza sangue a Molfetta Emergenza sangue a Molfetta Organizzata donazione straordinaria
Novità per l’ospedale “Mons. Bello” Novità per l’ospedale “Mons. Bello” Un nuovo pediatra, pronto soccorso rinnovato e centro trasfusionale accreditato
Emergenza sangue, occorrono gruppo 0 negativo e A negativo Emergenza sangue, occorrono gruppo 0 negativo e A negativo Lo fa sapere l’Avis Molfetta
Il centro trasfusionale riapre le porte Il centro trasfusionale riapre le porte Finiti i lavori, il centro si trova nei locali dell’ex pronto soccorso
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.