Lama Scotella
Lama Scotella

Case popolari, c'è l'accordo tra Comune di Molfetta e Arca Puglia

Al vaglio anche l'acquisto di immobili privati invenduti

Potrebbe essere a una svolta l'edilizia popolare a Molfetta: il 29 ottobre, infatti, la Giunta comunale ha dato il via libera alla sottoscrizione di una convenzione tra il Comune di Molfetta e l'Arca Puglia ovvero l'Agenzia regionale per la casa e l'abitare che si occupa da vicino proprio di questa problematica.

L'accordo regola i rapporti tra i due Enti relativamente alla partecipazione al "Programma dell'Abitare Sostenibile e Solidale Regione Puglia" su due linee di intervento: la prima riguarda la nuova costruzione di edifici di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata di tipologia nZEB mentre la seconda riguarda interventi di recupero e / o manutenzione straordinaria di immobili di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata.
Il Comune di Molfetta ha già dettagliato l'iter: gli eventuali nuovi alloggi popolari potrebbero sorgere in un'area già individuata nel comparto 16. Otto in totale le case che qui potrebbero essere costruite.
L'obiettivo è anche quello di intervenire per una riqualificazione energetica delle due palazzine in Via Aldo Fontana, nella zona di Ponente, ma c'è anche la richiesta da parte del Comune all'Arca a che provveda all'acquisto di alloggi "invenduti di edilizia privata residenziale immediatamente disponibili ed assegnabili per le graduatorie ERP".

Ora bisognerà attendere l'esito della partecipazione al bando, indispensabile per ottenere il finanziamento necessario. Poi la decisione spetterà al Consiglio Comunale che drovrà approvare definitivamente il progetto a seguito dell'ottenimento dei fondi.
  • case popolari
Altri contenuti a tema
Case popolari a Molfetta, c'è la nuova graduatoria definitiva per gli aventi diritto Case popolari a Molfetta, c'è la nuova graduatoria definitiva per gli aventi diritto La lista per l’assegnazione in locazione degli alloggi disponibili e che si renderanno disponibili nel territorio comunale
1 Edilizia popolare, 208 i richiedenti ammessi in via provvisoria Edilizia popolare, 208 i richiedenti ammessi in via provvisoria Le richieste dovevano pervenire entro il 26 marzo scorso
2 Palazzine popolari in via 8 marzo: presto i lavori Palazzine popolari in via 8 marzo: presto i lavori Tommaso Minervini: «Si realizza un altro impegno»
Caos case popolari. Il Sunia scrive a Passerotti e alla Regione Puglia Caos case popolari. Il Sunia scrive a Passerotti e alla Regione Puglia Il Comune starebbe per varare il bando ma non ci sarebbero alloggi
Vita dura per chi “occupa” case abusivamente Vita dura per chi “occupa” case abusivamente Le novità del Piano Casa del Governo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.