Comando Polizia municipale - Molfetta. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Comando Polizia municipale - Molfetta. Foto Vincenzo Bisceglie

Attività commerciali nell'ex comando della Polizia Locale di Molfetta?

Al conduttore l'onere di intervenire contro vandali e decadimento dell'immobile

Le sorti dell'immobile ex sede del Comando della Polizia Locale di Molfetta sembrano segnate: nell'edificio, infatti, arriveranno attività commerciali.

È questa la grande novità, resa ufficiale dall'atto di indirizzo della Giunta Comunale, riunitasi nella seduta del 5 novembre scorso. Ufficialità che segue una serie di indiscrezioni le quali volevano almeno una parte da destinare ad associazioni impegnate sul territorio e una parte da locare così da ottenere soldi per il mantenimento stesso del palazzo.

Che cosa ha previsto la Giunta nel dettaglio? Presto detto.

Al dirigente del settore Attività Produttive e ambiente è stato dato il compito di predisporre tutta la documentazione per la locazione dell'immobile a fini commerciali mediante un avviso pubblico.
Il conduttore dovrà provvedere alla ristrutturazione dell'immobile e degli impianti, rispettando i vincoli storici esistenti, al fine di prevenire atti vandalici e il decadimento dello stesso edificio, ormai in disuso.

Proprio su questo aspetto, nella giornata di ieri MolfettaViva ha riportato la notizia che l'ex comando della Polizia Locale di Molfetta è ormai luogo di ritrovo di vandali e teppisti, nonché molto spesso alcova di coppiette (leggi qui). Inoltre non va nemmeno dimenticato che lo stato di degrado è tale che l'ingresso sotto il porticato è colmo di guano, come già documentato diverse settimane fa da MolfettaViva (leggi qui).

Negli stessi documenti del Comune di Molfetta è palesata l'urgenza di intervenire e di dare avvio all'iter amministrativo - burocratico tanto che l'atto di indirizzo della Giunta viene definito immediatamente esecutivo.
  • Polizia Locale Molfetta
Altri contenuti a tema
Coronavirus: con il nuovo decreto, sanzioni depenalizzate Coronavirus: con il nuovo decreto, sanzioni depenalizzate Il nuovo dl ha valore retroattivo: non c'è più la sanzione penale, ma solo amministrativa
Coronavirus, la Procura chiede i decreti di condanna. Volpe: «Priorità assoluta» Coronavirus, la Procura chiede i decreti di condanna. Volpe: «Priorità assoluta» Il procuratore di Bari: «Le denunce sono tante. Chiederemo una condanna ad una pena pecuniaria»
Coronavirus, controlli senza sosta. In campo anche l'Esercito e i Vigili del Fuoco Coronavirus, controlli senza sosta. In campo anche l'Esercito e i Vigili del Fuoco I dati della Prefettura di Bari: denunciate 1.901 persone sulle 31.441 controllate. Sono, invece, 17 le denunce per false attestazioni
1 Piano "Strade sicure", autovelox alla Polizia Locale di Molfetta Piano "Strade sicure", autovelox alla Polizia Locale di Molfetta I rilevatori di velocità saranno posizionati in diversi punti
1 Giovanni Di Capua ancora comandante della Polizia Locale di Molfetta Giovanni Di Capua ancora comandante della Polizia Locale di Molfetta Il comando di Molfetta e Terlizzi ancora al Tenente Colonnello
Stop allo spaccio, nei pressi delle scuole di Molfetta arriva la videosorveglianza Stop allo spaccio, nei pressi delle scuole di Molfetta arriva la videosorveglianza Sarà collegata al già operativo sistema cittadino. Coinvolta la Polizia Locale
La Polizia Locale di Molfetta sarà dotata di bodycam La Polizia Locale di Molfetta sarà dotata di bodycam Il Comune ne acquisterà dodici per l'autotutela degli agenti
1 Controlli tra piazza Paradiso e via Paniscotti, fioccano le sanzioni contro gli incivili a Molfetta Controlli tra piazza Paradiso e via Paniscotti, fioccano le sanzioni contro gli incivili a Molfetta Al lavoro la Polizia Locale e l'Asm: al setaccio i sacchetti dei rifiuti
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.