bufi
bufi
Vita di città

Antonio Bufi a MurgiAmo

Un altro chef molfettese protagonista della kermesse

Oltre allo chef molfettese Fabio Pisani, anche un altro grande nome della ristorazione, Antonio Bufi, molfettese anche lui, sarà protagonista di MurgiAmo, l'importante evento enogastronomico e di promozione del territorio che si terrà dal 18 al 21 luglio in varie location della Murgia.
Sul web è noto per le sue surreali, truculente, ma simpatiche foto e per i suoi interventi veramente originali che ne fanno un personaggio, un numero uno del settore. Indubbiamente sa stupire, incuriosire, emozionare e catturare l'attenzione con le sue creazioni culinarie e con le sue trovate nell'ambito della comunicazione, entrambe innovative e sempre originali. Alla base c'è sempre la ricerca e la selezione degli ingredienti di prima scelta, la qualità dei prodotti, dalla quale non si può prescindere. Nel poco tempo a sua disposizione ha fatto nascere un'etichetta discografica che fino ad ora ha pubblicato un unico disco: il suo.

Nella sua biografia ufficiale si legge che ha lavorato come executive chef per Moreno Cedroni e Gualtiero Marchesi (senza contare un discreto numero di altri Chef come Michel Roux, Michel Chabran e compari), mentre ora è responsabile della ristorazione di Eataly Bari. Un molfettese quindi ai vertici del colosso di Oscar Farinetti, un riconoscimento importante che premia un curriculum di eccellenza e qualità particolari che ne fanno un fuoriclasse.

Proprio per queste sue doti, Bufi sarà uno degli ospiti di punta e protagonisti di "MurgiaAmo". Nella serata di domenica 20 luglio presso la Masseria San Giovanni di Altamura, una splendida dimora fortificata del XVI secolo, poi divenuta dimora signorile della famiglia Filo della Torre, e oggi un raffinato relais della famiglia Moramarco è in programma una cena con vista a cui prenderà parte lo chef molfettese, Antonio Bufi noto agli intenditori per il suo estro creativo a trecentosessanta gradi.
  • chef
  • antonio bufi
Altri contenuti a tema
Lo chef molfettese Domenico Lacedonia vince la prima edizione di MasterChef  Cervese Lo chef molfettese Domenico Lacedonia vince la prima edizione di MasterChef Cervese Pomodori secchi e olio extravergine d’oliva i prodotti che ama di più della nostra terra
Lo chef Giovanni Lorusso ex alunno dell’Alberghiero candidato ad un prestigioso concorso internazionale Lo chef Giovanni Lorusso ex alunno dell’Alberghiero candidato ad un prestigioso concorso internazionale Finalista al “Bocuse d’Or”
L'Apulia cooking team, domani, si presenta L'Apulia cooking team, domani, si presenta Rappresenterà la Puglia ai Campionati internazionali d'Italia
Sempre più brillante la stella dello chef Felice Lo Basso Sempre più brillante la stella dello chef Felice Lo Basso Guest star in eventi e su riviste
Fabio Pisani diventa supervisore di un bistrot milanese Fabio Pisani diventa supervisore di un bistrot milanese Ma continuerà la sua esperienza nel ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia
Lello D’Agostino in tv. Di nuovo Lello D’Agostino in tv. Di nuovo Ancora una volta gli chef di casa nostra protagonisti nelle trasmissioni tv
Gli chef cucinano per i malati di Alzheimer e per le persone più deboli Gli chef cucinano per i malati di Alzheimer e per le persone più deboli Iniziativa di solidarietà promossa dall’associazione Cuochi Baresi
I sapori dell’autunno raccontati dallo chef Sciancalepore I sapori dell’autunno raccontati dallo chef Sciancalepore Domani sera, a Margherita di Savoia, ancora di scena talenti molfettesi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.