Arpa Puglia alga tossica
Arpa Puglia alga tossica
Cronaca

A Molfetta altro weekend da bollino rosso per alga tossica

Continuano i casi di febbre, mal di gola e spossatezza tra i bagnanti

Elezioni Regionali 2020
Solo a fine settimana si conosceranno i dati ufficiali relativi alla presenza di alga tossica nelle acque molfettesi nel corso della seconda parte di luglio.

Eppure nei fatti il bollino rosso, già posizionato su Molfetta nella prima parte del mese corrente, dovrebbe essere confermato. Infatti, non tendono a diminuire i casi di febbre, diarrea, vomito, mal di gola e senso di spossatezza che tantissimi stanno avvertendo dopo essere stati in spiaggia.

Complice anche il vento delle ultime quarantotto ore gli episodi di malessere avvertito dopo un bagno oppure qualche ora di tintarella sono tornati in auge in città. Anzitempo rispetto al 2019 quando l'alga tossica fece capolino solo a ferragosto.

Come evitare tutto ciò?
"Nel caso di certificata fioritura di Ostreopsis, evitare lo stazionamento lungo le coste rocciose durante le mareggiate", spiega l'Arpa Puglia, l'agenzia regionale che effettua i prelievi di acqua marina per gli esami e la divulgazione dei dati ufficiali.

"Nel caso di certificata fioritura di Ostreopsis, limitare il consumo a scopo alimentare di organismi quali, ad esempio, i ricci di mare. Infatti i ricci, a causa della loro eco-biologia (brucano sulle alghe) potrebbero potenzialmente accumulare la tossina".
  • Alga tossica Molfetta
Altri contenuti a tema
Alga tossica: a Molfetta allarme rosso per i primi quindici giorni di luglio Alga tossica: a Molfetta allarme rosso per i primi quindici giorni di luglio Dati diffusi dall'Arpa: criticità su tutto il litorale barese
Alga tossica ancora assente a Molfetta: nessun rilevamento anche nella seconda metà di giugno Alga tossica ancora assente a Molfetta: nessun rilevamento anche nella seconda metà di giugno I dati diffusi dall'Arpa: bandierina bianca per tutto il litorale
Alga tossica, in arrivo i primi dati dall'Arpa. Nel 2019 la presenza da fine luglio Alga tossica, in arrivo i primi dati dall'Arpa. Nel 2019 la presenza da fine luglio Assente nei primi quindici giorni di giugno
Alga tossica, l'Arpa Puglia traccia il bilancio della presenza in estate a Molfetta Alga tossica, l'Arpa Puglia traccia il bilancio della presenza in estate a Molfetta Bollino rosso per la città fino al 30 settembre
Arpa Puglia: «Anche a settembre alga tossica a Molfetta» Arpa Puglia: «Anche a settembre alga tossica a Molfetta» Continua il monitoraggio che durerà sino a fine settembre
Seconda quindicina di agosto, a Molfetta picco di presenza di alga tossica Seconda quindicina di agosto, a Molfetta picco di presenza di alga tossica Secondo i rilevamenti dell'Arpa presenza molto abbondante
Ferragosto con moderata presenza di alga tossica a Molfetta Ferragosto con moderata presenza di alga tossica a Molfetta L'Arpa diffonde i dati sui prelievi dei primi quindici giorni di agosto
Tregua alga tossica a giugno, nessuna rilevazione a Molfetta Tregua alga tossica a giugno, nessuna rilevazione a Molfetta Diramati i dati della seconda parte del mese scorso
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.