Nox Molfetta
Nox Molfetta
Calcio

Cuore e squadra: la Nox Molfetta batte l'Altamura

Barbaro: «Bello tornare in campo ma siamo già concentrate alla gara di domenica»

Il PalaFiorentini si conferma fortino e la Nox Molfetta mette in tasca tre punti alla prima giornata della ripresa del campionato 2020/2021, battendo per 3-2 la Soccer Altamura nel big match del turno.

Un successo di cuore, difeso con le unghie e con i denti dalla squadra fino all'ultimo.
L'inizio della partita è tutto dell'Altamura che prova a trovare il gol ma invano: è la Nox Molfetta ad andare in vantaggio con un'autorete scaturito da un tiro forte e potente di Giacò e dalla scaltrezza di Cangiano.
Le ospiti, tuttavia, non demordono e riescono a marcare l'1-1. Il pareggio però dura appena due minuti perchè Giacò con caparbietà ruba palla a centro campo dando inizio a una superiorità numerica finalizzata da Barbaro, al ritorno sul parquet dopo il brutto infortunio di settembre.
E' il 2-1 parziale.
Nella ripresa è Barbaro a segnare il 3-1 subito: lancio ancora preciso di Giacò con la barlettana che in acrobazia supera il portiere avversario facendo esplodere dirigenza sugli spalti (la partita è stata giocata a porte chiuse come da disposizione governative) e panchina. L'Altamura prova il tutto e per tutto ma è inutile anche il 3-2 a quattro minuti dalla fine.

«Finalmente l'attesa è giunta al termine: non vedevamo l'ora di ritornare in campo e farlo così è stato speciale!», afferma Gianna Barbaro.
«Personalmente aspettavo questa ripresa da tanto tempo, è stato un riscatto dopo l'infortunio di inizio stagione che mi ha privato di tanti allenamenti con le mie compagne e di scendere in campo con loro a ottobre. Ma ora è tutto alle spalle.
Sono state settimane molto intense di duro lavoro per arrivare molto concentrate e preparate a questa ripresa e a questa partita difficile. Dedico i miei goal alla squadra per tutto quello che abbiamo fatto. Ora concentrate tutte per la prossima gara di domenica», conclude la numero 3 biancorossa.

Domenica la Nox Molfetta è attesa dalla trasferta contro il Città di Mola, capace di imporsi per 11-0 contro Massafra.
  • macula nox
Altri contenuti a tema
Mola avanti per la differenza reti, Nox Molfetta insegue. Il punto sul campionato Mola avanti per la differenza reti, Nox Molfetta insegue. Il punto sul campionato Domenica sfida al PalaFiorentini. Soccer Altamura e Soccer Massafra a 0 punti
Riparte la stagione della Nox Molfetta Riparte la stagione della Nox Molfetta Michele Caldarola: «Grinta da vendere. Se siamo qui è grazie al nostro presidente Luciano Savi»
Nox Molfetta: è il giorno del ritorno in campo. Già big match contro Altamura Nox Molfetta: è il giorno del ritorno in campo. Già big match contro Altamura Le biancorosse del presidente Savi in campo alle ore 16 al PalaFiorentini
Nox Molfetta: tra una settimana il campionato. Continuano gli allenamenti Nox Molfetta: tra una settimana il campionato. Continuano gli allenamenti Vino: «Riprendiamo il nostro percorso di crescita»
Nox Molfetta: ufficiale il calendario della ripresa. Si inizia il 2 maggio Nox Molfetta: ufficiale il calendario della ripresa. Si inizia il 2 maggio La società: «Nessun proclamo ma vogliamo essere protagonisti»
Nox Molfetta, Giacò: «Riparte una stagione che ripagherà i nostri sacrifici» Nox Molfetta, Giacò: «Riparte una stagione che ripagherà i nostri sacrifici» La numero 9 biancorossa: «La squadra non ha mai perso la voglia di tornare in campo»
Nox Molfetta: da martedì la ripresa degli allenamenti collettivi Nox Molfetta: da martedì la ripresa degli allenamenti collettivi Le biancorosse si ritroveranno al PalaFiorentini dopo settimane di allenamenti individuali
Nox Molfetta: Capitan Narsete e compagne in campo il 2 maggio Nox Molfetta: Capitan Narsete e compagne in campo il 2 maggio Altamura, Massafra e Mola le avversarie delle biancorosse
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.