Pedone in azione
Pedone in azione
Calcio

Aquile Molfetta, Pedone: «Gruppo maturo e compatto: vogliamo la promozione»

L'intervista al capitano biancorosso, a ventiquattro ore dal derby contro il Bisceglie

Tra poco più di ventiquattro ore le Aquile Molfetta scenderanno in campo, al PalaDolmen, per il derby contro il Diaz Bisceglie.
La partita, recupero della 12^ giornata di serie B del girone G, tuttavia è molto più di questo: alla luce dei risultati dell'ultimo turno e del recupero del match contro il Mirto, vincere a Bisceglie per i molfettesi significherebbe dimostrare ancora una volta che la squadra è pronta per il rush finale, per la volata alla promozione.

E, proprio a Bisceglie, l'attuale capitano delle Aquile Molfetta Nico Pedone è diventato un simbolo del calcio a 5 pugliese, vincendo tutto con l'allora corazzata Futsal Bisceglie.

E' Pedone a parlare, facendo il punto della situazione.
«La sconfitta con il Canosa è stata semplicemente un incidente di percorso. Questo girone è molto equilibrato e sarà una bella lotta con Canosa e Itria fino alla fine. Con il Mirto- continua il capitano in maglia numero 5- avevamo tanta voglia di riscattare l'unica sconfitta e con pazienta e intensità abbiamo conquistato altri tre punti importanti al PalaPoli».

Il play di Mister Rutigliani è pronto al derby e, come tutta la squadra, sa di affrontare «un'ottima squadra allenata da un tecnico preparato in cui è presente il capocannoniere del girone G, il PalaDolmen ha dimensioni differenti rispetto a quello in cui siamo abituati a giocare ma il nostro gruppo ha consapevolezza dei propri mezzi e l'obiettivo è di conquistare a tutti i costi vittoria, sono certo che sarà una bellissima partita. In questo momento servirà restare concentrati in ogni singola partita senza cali di concentrazione ed ogni incontro per noi rappresenta una finale».

Il capitano biancorosso, infine, non nasconde nemmeno le ambizioni di tutto l'ambiente, identiche alle proprie.
«A livello personale - ammette Pedone - ci tengo a ripetere quanto fatto a Bisceglie, facendo il salto di categoria, insieme ad altri compagni di squadra che in questo momento indossano la maglia delle Aquile. Il gruppo è compatto e maturo per raggiungere i traguardi prefissati dalla società ma non resta che dimostrarlo sul campo con determinazione e abilità di lottare senza mai abbassare la guardia».
  • Aquile Molfetta
Altri contenuti a tema
Le Aquile Molfetta piazzano il colpo in entrata: arriva Garcia Rubio Le Aquile Molfetta piazzano il colpo in entrata: arriva Garcia Rubio Il classe 1992 reduce da due stagioni in Spagna
Lorenzo Panunzio e Francesco Vitale per la porta delle Aquile Molfetta Lorenzo Panunzio e Francesco Vitale per la porta delle Aquile Molfetta L'annuncio della società: si uniranno al numero uno Claudio Lopopolo
Costi elevati a causa del Covid, le Aquile Molfetta rinunciano a Caro Barrosso Costi elevati a causa del Covid, le Aquile Molfetta rinunciano a Caro Barrosso Il pivot è sul mercato: continuerà la stagione lontano dal PalaPoli
Aquile Molfetta inarrestabili. Nel prossimo turno big match contro il Bitonto Aquile Molfetta inarrestabili. Nel prossimo turno big match contro il Bitonto Sabato riposo, poi il big match: i biancorossi marciano verso la promozione
Aquile Molfetta ancora sul parquet contro Chaminade Aquile Molfetta ancora sul parquet contro Chaminade Murolo: «Pensiamo gara dopo gara»
Le Aquile Molfetta blindano il primato con la sesta vittoria consecutiva Le Aquile Molfetta blindano il primato con la sesta vittoria consecutiva Tre punti anche nel recupero: momento magico per Pedone e compagni
Aquile Molfetta: in campo per campionato e qualificazione alle Final Eight di Coppa Aquile Molfetta: in campo per campionato e qualificazione alle Final Eight di Coppa Biancorossi impegnati alle ore 16.00 nel recupero contro Chaminade
Aquile Molfetta, Reyno: «Tutti insieme per la Serie A2» Aquile Molfetta, Reyno: «Tutti insieme per la Serie A2» Lo spagnolo commenta il momento della squadra
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.