Sveglia
Sveglia
Una mela al giorno...

Ferie finite? Si torna al lavoro?

Niente paura, il cibo ci fornisce l’energia che ci serve

Per molti le ferie estive sono finite, si torna al lavoro o fra i banchi scolastici o universitari.
In questo periodo si attenua la spensieratezza da vacanza, per tornare alle responsabilità della solita routine e tutti sappiamo quanto tutto ciò possa portare nostalgia e una lieve tristezza.
Quando stiamo bene e ci sentiamo rilassati e riposati, nel nostro organismo ci sono buoni livelli di serotonina, definito comunemente "ormone del benessere o della felicità"
Certamente la malinconia da rientro non coincide con buoni livelli di serotonina, ma una sana alimentazione può aiutarci!
La serotonina, infatti, viene prodotta a partire da un amminoacido essenziale (che deve essere necessariamente introdotto con il cibo poiché il nostro organismo non lo produce), il triptofano, contenuto in numerosi alimenti come:
  • Vegetali: soprattutto indivia, lattuga, spinaci, patate, cavoli, asparagi, funghi e bietola;
  • Uova;
  • Formaggi freschi;
  • Carne bianca;
  • Legumi secchi;
  • Frutta secca: soprattutto pistacchi non salati
  • Pesce
  • Cereali integrali
  • Frutta fresca: soprattutto banane e ananas.
È però importante ricordare anche che il triptofano viene assorbito al meglio in presenza di vitamine del gruppo B, in particolare la B3, presente in latte, orzo, legumi e pomodori e la B6, presente in pesce, carote e patate. Senza contare che tutte le vitamine del gruppo B influenzano importanti metabolismi, permettendoci di ricavare energia dalla nostra alimentazione.
Ovviamente da non sottovalutare il cioccolato fondente, ben descritto in uno dei precedenti articoli, utilissimo nel migliorare il tono dell'umore.
Bisogna inoltre precisare che, al contrario, digiuni, diete drastiche, strani programmi e prodotti dimagranti scelti a fine estate, con l'obiettivo di perdere un po' di peso preso in vacanza, non sono affatto soluzioni durature e risolutive e potrebbero solo accentuare la sensazione di privazione e frustrazione.
Quindi accantoniamo la malinconia da rientro con un'alimentazione equilibrata, seguendo sempre lo stile mediterraneo, prediligendo gli alimenti appena elencati per migliorare i nostri livelli di energia e serotonina e riprendiamo la routine con più tranquillità.
Se anche questo non dovesse funzionare, che dirvi? Aggiungete alla vostra sana alimentazione, l'organizzazione delle prossime ferie, sono certa che la malinconia passerà in un secondo!!!


Dott.ssa Serena Bavaro
Dietista – Esperta in Nutrizione e Integrazione nello Sport
Educazione alimentare e piani nutrizionali personalizzati

Riceve per appuntamento presso studio privato in
Via Papa Giovanni XXIII, 20
70054 – Giovinazzo (BA)
Cell: 349 3325609
Stress da rientroStress da rientroStress da rientro
    © 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.