Topi da biblioteca

Farmaci che ammalano

Un libro di due giornalisti statunitensi

Negli USA da diversi anni un gruppo di medici e di cittadini, impegnati nelle battaglie civili, ha denunciato i falsi farmaci. In Italia due giornalisti statunitensi hanno pubblicato il libro: Farmaci che ammalano – ed. Nuovi Mondi, di cui ne consigliamo la lettura. Trent'anni fa Henry Gadsen, direttore della compagnia farmaceutica Merck, fece una dichiarazione sconcertante alla rivista Fortune: "Il nostro sogno è quello di produrre farmaci per gente sana. Questo ci permetterebbe di vendere a chiunque". A distanza di 30 anni, il sogno del defunto Henry Gadsden si è avverato.

E indubbio che l'industria farmaceutica sta modellando la nostra percezione delle malattie con il supporto decisivo di "medici" e "informatori scientifici" e pubblicitari senza scrupoli. Sempre più persone normali vengono fatte figurare come pazienti. Un fenomeno questo che, come gli altri è stato importato dagli USA.
Le compagnie farmaceutiche stanno commercializzando la paura con l'intento di abbassare la soglia per la prescrizione delle cure e addirittura inventare nuove patologie.

Questo volume rivela come i cambiamenti d'umore si sono trasformati in disordini mentali, la timidezza in un Disturbo Sociale Ansiogeno, i bambini vivaci ora hanno la Sindrome da Deficit di Attenzione e il fatto di essere "a rischio" di una patologia è diventato esso stesso una malattia. Nel merito l'esempio del Prozac, della casa farmaceutica Lilly (USA), in un primo momento bloccato dalle autorità sanitarie europee, viene concepito per salvare le donne dal "disturbo disforico premestruale". Si proprio così, un antidepressivo che combatte il fastidioso ciclo femminile. Ora il Prozac a quanto pare è entrato nel mercato europeo. Gli antidepressivi come il Prozac causano molti effetti collaterali, tra cui gravi difficoltà sessuali e per gli adolescenti un apparente aumento dei rischi di comportamento suicida.
  • Libri
Altri contenuti a tema
Buoni libro 2019-2020. Pubblicato l'avviso per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo Buoni libro 2019-2020. Pubblicato l'avviso per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo Adesioni fino al 20 luglio
"Libri sospesi nel Centro Antico", in arrivo la seconda edizione a Molfetta "Libri sospesi nel Centro Antico", in arrivo la seconda edizione a Molfetta Il 9 giugno appuntamento per avvicinare grandi e piccoli alla lettura
Angela De Leo presenta all'Aneb di Molfetta il suo romanzo Angela De Leo presenta all'Aneb di Molfetta il suo romanzo “Le piogge e i ciliegi” – Storia di un uomo straordinario il romanzo autobiografico della scrittrice
9 Il Comune impegna 85 mila Euro per la fornitura dei libri agli alunni delle elementari Il Comune impegna 85 mila Euro per la fornitura dei libri agli alunni delle elementari Nei prossimi giorni la consegna delle cedole
Ho perso le parole. Ho perso le parole. Questa sera presentazione del libro di Felice Di Lernia
Macerie: pubblicato il nuovo libro di Lesflauners Macerie: pubblicato il nuovo libro di Lesflauners Tra gli autori dell'antologia anche la molfettese Teresa Antonacci
Chi ama non sa Chi ama non sa Il romanzo di Gianna Schelotto sarà presentato domani a Molfetta
Scuola primaria, dal Comune 84 mila Euro per i libri di testo Scuola primaria, dal Comune 84 mila Euro per i libri di testo Presto le cedole verranno distribuite ai genitori
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.