Lopalco
Lopalco

Vaccini, la proposta di Lopalco: «Richiamo dopo 12 settimane per vaccinare più persone»

E su AstraZeneca: «Assolutamente sicuro»

La Puglia, come il resto dell'Italia, sta affrontando il problema legato alla disponibilità limitata di vaccini, a causa dei ritardi nelle consegne da parte delle aziende incaricate. L'assessore alla Sanità pugliese Pier Luigi Lopalco avanza una proposta per affrontare gli impedimenti che stanno rallentando la campagna vaccinale anti-Covid. Lo slogan è "Più vaccini per tutti", per cambiare il corso della pandemia.

"In virtù del fatto che per ricevere più vaccini da chi li produce ci vorrà tempo - spiega Lopalco - non ci resta che usare meglio quelli che abbiamo nei nostri frigoriferi o che avremo il prossimo mese. A parità di vaccini ricevuti potremo vaccinare più persone. L'altra è quella di "abolire le assurde distinzioni fra i vari vaccini sono tutti buoni, possono tutti essere usati per tutte le categorie e tutte le età".

"La restrizione del vaccino AstraZeneca assurdamente imposta da Aifa, nonostante Ema lo abbia autorizzato per tutti al di sopra dei 18 anni di età, sta producendo un rallentamento inaudito. La soluzione, secondo me, potrebbe essere quella di spostare il richiamo a 12 settimane. Una dose di vaccino conferisce una buona protezione dalla malattia grave. Meglio avere due persone protette subito al 65% che una persona protetta fra un mese al 90%" aggiunge.

Lopalco conclude: "Queste sono due mosse a costo zero. Anzi no, a costo di un briciolo di coraggio da parte di chi deve prendere questa decisione".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, i sindaci metropolitani a supporto della campagna vaccinale sul territorio Covid, i sindaci metropolitani a supporto della campagna vaccinale sul territorio Il 3 marzo incontro con la ASL Bari. Oggi riunione tra i primi cittadini
Covid, oggi in Puglia 631 positivi e 29 decessi: il bollettino Covid, oggi in Puglia 631 positivi e 29 decessi: il bollettino Resta alta la percentuale tra nuovi casi e tamponi effettuati
Iniziate le vaccinazioni anti-Covid per il personale scolastico di Molfetta Iniziate le vaccinazioni anti-Covid per il personale scolastico di Molfetta Attivo da oggi il centro vaccinale presso la palestra della scuola "Valente"
Covid, domani a Molfetta la vaccinazione di un uomo di 101 anni Covid, domani a Molfetta la vaccinazione di un uomo di 101 anni Da oggi per gli over 80 vaccini nell'hub dello stadio d'atletica
Covid, contagi ancora in aumento in Puglia: il nuovo bollettino Covid, contagi ancora in aumento in Puglia: il nuovo bollettino Nelle ultime 24 ore 1.053 positivi su 7.692 tamponi
Covid, muore Donato de Giglio. E Decaro lancia l'allarme sulle vaccinazioni dei dipendenti pubblici Covid, muore Donato de Giglio. E Decaro lancia l'allarme sulle vaccinazioni dei dipendenti pubblici Il molfettese era dipendente del Comune di Bari
Covid, anche oggi la Puglia supera i mille contagi: il bollettino Covid, anche oggi la Puglia supera i mille contagi: il bollettino Registrati 1.123 tamponi positivi su un totale di 9mila test
In Puglia somministrate 250mila dosi di vaccino: tutti i numeri In Puglia somministrate 250mila dosi di vaccino: tutti i numeri Più di 150mila sono operatori sanitari e sociosanitari
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.