Mercato
Mercato

Unimpresa-Casambulanti: «A Molfetta esperimento riuscito»

Le due associazioni commentano i risultati dopo il primo mercato serale

Tutto preparato nei minimi dettagli: l'incontro organizzativo al comune di Molfetta con i rappresentanti delle Associazioni proponenti UNIMPRESA e CASAMBULANTI; la predisposizione della modulistica distribuita al mercato del giovedì con la raccolta delle adesioni; il ritiro della modulistica e il suo invio al Suap del comune di Molfetta; l'assegnazione dei posteggi in forma pubblica aperta a tutti; la consegna delle autorizzazioni ad occupare i posteggi e dei bollettini per il pagamento della Tosap.

Tutto ha funzionato alla perfezione grazie alla professionalità, impegno e dedizione del comune di Molfetta in sinergia con le due Associazioni di Categoria.

Un'occasione importante per porre in essere la formula determinata da Unimpresa e CasAmbulanti dei mercati serali quali eventi in edizione aggiuntiva, senza intaccare quella mattutina dei mercati tradizionali, da tenersi nei centri urbani dando la facoltà a tutti i concessionari di posteggio di potervi partecipare, come prevede la legge. Un evento riuscitissimo, quello di domenica 29 luglio a Molfetta dove si è svolto il primo dei tre appuntamenti serali festivi inseriti nel periodo estivo.

Grande la soddisfazione dell'Assessore alle Attività Produttive Pasquale Mancini e del Presidente Unibat e Coordinatore CasAmbulanti Italia, Savino Montaruli, il quale ha dichiarato: "un'organizzazione impeccabile ha sancito l'efficienza della nostra formula che prevede mercati straordinari festivi, serali, che danno nuove opportunità a tutti i concessionari di posteggio senza togliere nulla al mercato tradizionale e senza penalizzare nessuno. Devo ringraziare i tantissimi nostri associati che hanno profuso impegno e dedizione per l'ottima riuscita dell'evento. Il nostro sentito ringraziamento ed apprezzamento per il lavoro svolto dall'Assessore Pasquale Mancini, dal Responsabile Suap dott. Vincenzo La Forgia, dal Dirigente ing. Vincenzo Balducci e in tutto il personale degli Uffici comunali; dal Comando della Polizia Municipale che ha gestito tutte le fasi organizzative ed operative. Siamo felici di aver offerto questa opportunità agli operatori ambulanti ma anche alla cittadinanza ed ai consumatori che hanno potuto godere del mercato sul Lungomare, per la prima volta nella storia cittadina, facendo acquisti, specie per chi non può farlo nelle tradizionali giornate di mercato che comunque non ha subito alcuna penalizzazione né alcun danno come invece accaduto altrove dove i comuni non si sono dimostrati adeguati e pronti per eventi importanti di questo tipo. Proprio a Molfetta, nella terra degli Ipermercati e della Grande Distribuzione organizzata abbiamo dimostrato che i mercati così concepiti, nei centri urbani, sono la vera sfida e il giusto contrappeso per riqualificare e rivitalizzare le città. Abbiamo dato dimostrazione che questi sono i veri Centri Commerciali Naturali all'Aperto e che si possono organizzare eventi di questa natura guidati dalla passione e competenza. Con l'avvento dei D.U.C. Distretti Urbani del Commercio daremo una svolta evitando che siano soltanto un inutile spreco di denaro pubblico senza risultati. I "colleghi" sono avvisati." – ha concluso Montaruli.
Nella stessa giornata di domenica 29 luglio si è tenuto un mercato serale nella vicina città di Bisceglie anche se con modalità completamente differenti. A tal proposito da Unibat fanno sapere che è imminente un incontro con il Sindaco della cittadina della Bat, Angelantonio Angarano, per rimuovere le criticità di quel mercatino e trasformarlo in opportunità per tutti, proprio come è avvenuto a Molfetta, al fine di ridare dignità e riconoscere i giusti diritti a tutti i concessionari di posteggio al mercato settimanale. Quella che è stata definita la "Rivoluzione Culturale", continua.
  • Mercato
Altri contenuti a tema
Mercati sperimentali di quartiere a Molfetta, parla Ancona: «Proposta contro l'abusivismo» Mercati sperimentali di quartiere a Molfetta, parla Ancona: «Proposta contro l'abusivismo» L'Assessore al Commercio spiega i motivi della delibera
Mercati serali a Molfetta, Unimpresa - Casambulanti: «Piena sintonia con il Comune» Mercati serali a Molfetta, Unimpresa - Casambulanti: «Piena sintonia con il Comune» Le associazioni plaudono l'assessore Mancini e l'ufficio Suap del Comune
1 A Molfetta arriva MercatinCentro, il nuovo progetto dell’Assessorato al Marketing Territoriale A Molfetta arriva MercatinCentro, il nuovo progetto dell’Assessorato al Marketing Territoriale Mercatini tematici al centro e in periferia dedicati all’ artigianato, prodotti della terra, enogastronomia e antiquariato
1 Regolamento dehors e mercato settimanale, aperto tavolo di lavoro tra Amministrazione e associazioni di categoria Regolamento dehors e mercato settimanale, aperto tavolo di lavoro tra Amministrazione e associazioni di categoria Due incontri fondamentali per giungere ad un comune piano per rilanciare il commercio cittadino
7 In periferia arrivano i mercati. Ne discuterà la Giunta comunale In periferia arrivano i mercati. Ne discuterà la Giunta comunale L'obiettivo è combattere l'abusivismo. L'anticipazione è de "La Gazzetta del Mezzogiorno"
Mercato: Sergio Noda Blanco nuovo schiacciatore della Pallavolo Molfetta Mercato: Sergio Noda Blanco nuovo schiacciatore della Pallavolo Molfetta Nuovo arrivo in casa Pallavolo Molfetta che si aggiudica le prestazioni sportive dell'ex Latina Sergio Noda Blanco.
Corridoi stracolmi e strade chiuse Corridoi stracolmi e strade chiuse La fotografia del mercato settimanale
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.