Fonte Battesimale Santa Famiglia. <span>Foto Mariella Spadavecchia</span>
Fonte Battesimale Santa Famiglia. Foto Mariella Spadavecchia
Vita di città

Una scultura ad arricchire il Fonte Battesimale della Santa Famiglia

Oggi la Presentazione e l’annullo filatelico

Correva l'anno 1978 e in uno dei quartieri più periferici della nostra citta, a ponente, veniva istituita una nuova comunità parrocchiale, era quella della Santa Famiglia, costituita in un garage del quartiere in attesa della sua attuale sede in viale Papa Giovanni XXIII.
Per i 40 anni dall'erezione canonica della Parrocchia, l'attuale parroco don Pino Magarelli ha voluto completare il fonte battesimale, uno degli elementi più caratteristici della parrocchia e opera del Maestro Franco Calzi realizzata nel 1986, con una scultura in bronzo posta sul Battistero a forma di corteccia di ulivo, la quale sorregge le tre ampolle degli Oli Santi: il Crisma, l'olio dei Catecumeni e l'olio degli Infermi.
L'opera interamente donata dalla Famiglia de Pinto in Memoria del loro congiunto, il Prof. Leonardo de Pinto, sarà Presentata ai fedeli stasera alle ore 20,00 da S.E. Mons. Felice di Molfetta, Vescovo Emerito di Cerignola-Ascoli Satriano, dopo la Celebrazione della Santa Messa sempre da Lui presieduta e della Novena alla Madonna della Speranza, della cui Associazione il Prof. De Pinto era Presidente.
Per l'occasione è stato realizzato un annullo filatelico a ricordo della collocazione della scultura e dalle ore 17,00 di oggi pomeriggio gli addetti di Poste Italiane saranno fuori alla Parrocchia Santa Famiglia per la vendita dei francobolli su cui imprimere il timbro dell'evento.
La scultura è stata realizzata dall'artista prof. Giuseppe Samarelli sotto la guida dell'Arch. Antonella Scarimbolo e realizzata dalla Fonderia Magnifico di Modugno, le ampolle che conterranno gli Oli Santi son decorate da Rosangela de Palma mentre i tappi di queste ultime sono una creazione di Mikama, orafo molfettese.
La Benedizione della scultura, invece, si terrà domenica 28 ottobre alle ore 20,30 durante la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della nostra Diocesi, e si terrà alla fine della Processione della Madonna della Speranza.
Fonte Battesimale Santa FamigliaAnnullo filatelicocartoline commemorative delleventoTeca Oli SantiAmpolle degli Oli Santi
  • parrocchia Santa Famiglia
  • mons. Domenico Cornacchia
  • annullo filatelico
Altri contenuti a tema
Il Vescovo di Molfetta e Sergio Rubini incontrano gli studenti del "Monsignor Bello" Il Vescovo di Molfetta e Sergio Rubini incontrano gli studenti del "Monsignor Bello" Il regista e attore è un ex alunno di Monsignor Cornacchia
Monsignor Cornacchia indice la prima visita pastorale nella Diocesi di Molfetta Monsignor Cornacchia indice la prima visita pastorale nella Diocesi di Molfetta Dall'11 al 20 dicembre il Vescovo sarà in Africa
A dicembre Monsignor Cornacchia in Africa per inaugurare una chiesa A dicembre Monsignor Cornacchia in Africa per inaugurare una chiesa Il racconto di don Paolo Malerba, da tempo impegnato sul posto
Il Gruppo Missionario festeggia i 25 anni nella Parrocchia Santa Famiglia di Molfetta Il Gruppo Missionario festeggia i 25 anni nella Parrocchia Santa Famiglia di Molfetta Tutti gli appuntamenti per celebrare il traguardo
Scuole al via, Monsignor Cornacchia scrive ai giovani di Molfetta Scuole al via, Monsignor Cornacchia scrive ai giovani di Molfetta Lettera aperta del Vescovo anche ai dirigenti e ai docenti
Mons. Domenico Cornacchia conferisce il mandato ai giovani pellegrini della Diocesi Mons. Domenico Cornacchia conferisce il mandato ai giovani pellegrini della Diocesi Cerimonia Giovedì 2 agosto alle ore 20 nell'anfiteatro "don Tonino Bello"
Questo pomeriggio la solennità  del Corpus Domini Questo pomeriggio la solennità del Corpus Domini Alle ore 18.30 la Messa in Cattedrale, poi la processione
1 Torna la "Passione Vivente", il piccolo grande kolossal che anima la periferia Torna la "Passione Vivente", il piccolo grande kolossal che anima la periferia Oltre 100 persone tra staff e attori. Nuove scene rispetto alle edizioni precedenti
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.