Le Guardie Campestri di Giovinazzo
Le Guardie Campestri di Giovinazzo
Cronaca

Sorpreso a rubare limoni, inseguito e denunciato un 49enne

L'uomo, di Bitonto, è stato fermato dopo un furto in un fondo a Torre Gavetone. Recuperata la refurtiva

Scoperto con 15 chilogrammi di limoni, inseguito e fermato. Il ladro, un 49enne di Bitonto, già noto alle forze dell'ordine, aveva deciso di ripulire un agrumeto. Ma è stato denunciato dalle Guardie Campestri in collaborazione con i Carabinieri, i quali gli hanno notificato un foglio di via. I fatti sono avvenuti nelle scorse ore.

I vigilantes del capitano Alessandro Magarelli, nell'ambito dei controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti nell'agro di Giovinazzo, giunti in località Torre Gavetone, al confine con Molfetta, hanno notato la presenza dell'uomo, subito riconosciuto dagli agenti operanti per i suoi svariati precedenti penali alle spalle. Il ladro, non nuovo a questo tipo di raid, aveva approfittato del fatto che non ci fosse nessuno in quel terreno, per appropriarsi dei limoni che erano stati coltivati.

E quando il malvivente solitario ha incrociato l'auto del Consorzio di via Gioia, è salito in sella al proprio Piaggio Sì ed è fuggito, dando inizio a una sorta di duello su strada, terminato sul lungomare di Ponente, in località Trincea, dove l'uomo è stato fermato in collaborazione con i Carabinieri della locale Stazione giunti sul posto. Quando lo hanno bloccato, hanno scoperto che aveva già colto numerosi frutti e si era appropriato di una quantità di limoni stimata in 15 chilogrammi.

Nei confronti del 49enne, condotto in caserma e denunciato in stato di libertà per furto aggravato, è stato pure notificato un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Giovinazzo. Il Piaggio Sì, privo di targa, è stato sequestrato, mentre la refurtiva, interamente recuperata, è stata consegnata al legittimo proprietario.
  • Guardie Campestri Molfetta
  • Carabinieri Molfetta
Altri contenuti a tema
1 Furti in casa a Molfetta. In azione la banda dei georgiani? Furti in casa a Molfetta. In azione la banda dei georgiani? La testimonianza della vittima, ladri in fuga con contanti e preziosi. Le indagini dei Carabinieri
Deteneva illegalmente sei pappagalli: denunciato un 63enne Deteneva illegalmente sei pappagalli: denunciato un 63enne Gli animali sono stati sequestrati: mancavano i documenti. La sua difesa: «Li ho salvati, erano caduti dai nidi»
Rinnovato il contratto dei Consorzi di Vigilanza Campestre Rinnovato il contratto dei Consorzi di Vigilanza Campestre Fai Flai Uila: «Importante rinnovo per le Guardie Campestri di Bari e Bat»
99 Aggressione in via Trieste: un 20enne in ospedale Aggressione in via Trieste: un 20enne in ospedale È accaduto in nottata, sul posto Carabinieri e 118: già individuato l'aggressore
Agguato a Molfetta. Indagini serrate con testimoni e telecamere Agguato a Molfetta. Indagini serrate con testimoni e telecamere I Carabinieri stanno visionando i numerosi filmati estratti dai sistemi di videosorveglianza
Agguato a Molfetta: 44enne ferito a coltellate. Operato nella notte Agguato a Molfetta: 44enne ferito a coltellate. Operato nella notte Leonardo Squeo è ricoverato al don Tonino Bello. Si indaga negli ambienti della criminalità locale
Colpi di pistola in piazza Paradiso, ferito un 44enne Colpi di pistola in piazza Paradiso, ferito un 44enne L'uomo, con precedenti, si è trascinato a piedi in via Bixio. Trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita
Bomba in un cantiere a Molfetta, indagini a tappeto Bomba in un cantiere a Molfetta, indagini a tappeto Colpito un edificio in costruzione fra via Pertini e strada vicolo Favale. Silenzio granitico in città
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.