protesta comune
protesta comune
Mondo del Sociale

Solidarietà anche dal Presidio Libera al sindaco Natalicchio

Ancora attestati di vicinanza dopo l'accesa protesta avvenuta a Lama Scotella

Ancora attestati di solidarietà diretti al sindaco per la dura protesta a Lama Scotella di martedì scorso. Questa volta è il Presidio Libera di Molfetta a esprimere la più ampia solidarietà al sindaco Paola Natalicchio, «sottoposta nei giorni scorsi a minacce verbali dirette che segnano il superamento di un livello di guardia preoccupante, non più tollerabile nella nostra comunità cittadina.»

«Il gesto intacca e ferisce ulteriormente la coscienza civile di tutti coloro che credono nei valori e nei principi della democrazia e della pacifica convivenza. L'intero Presidio condanna senza mezze misure ogni forma di violenza, comunque si esprima e possa ancora esprimersi, sottolineando che la disperazione provocata dalla crisi economica del momento, con le annesse incertezze per il futuro di ciascuno, non giustifica in alcun modo la messa in atto di intimidazioni verbali o altre modalità aggressive nei confronti di rappresentanti delle istituzioni.»

«Il Presidio Libera, pur apprezzando la richiesta di scuse da parte di chi si è reso protagonista del più recente deplorevole episodio, non può esimersi dal registrare ad oggi la mancata unanime condanna dello stesso da parte di ciascuna realtà politica e associativa. Il passato insegna che il venir meno alla difesa delle istituzioni democratiche o il tacere su fatti di per sé gravi generano delle crepe pericolose nella tenuta dello Stato e aprono il varco a ben più insidiosi pericoli e devastanti ferite di cui la nostra città porta tuttora i segni. Gli aderenti a Libera dunque, consapevoli dell'altissima posta in gioco, il rispetto cioè della legalità e delle regole democratiche sancite dalla Costituzione italiana, auspicano la promozione di un ampio dibattito sull'evento in oggetto nella massima Assise cittadina, con apposito ordine del giorno, nella convinzione che, l'accaduto, ultimo di una lunga serie verificatasi a vari livelli nel corso degli anni, non possa non scuotere la coscienza morale, civile e politica della città e spingere ulteriormente i cittadini onesti, le associazioni, le forze politiche e sociali tutte a reagire con tempestività e fermezza.»
  • Paola Natalicchio
  • libera
Altri contenuti a tema
Mobbing di Natalicchio verso Balducci? Il Tribunale respinge la richiesta di risarcimento dell'ingegnere Mobbing di Natalicchio verso Balducci? Il Tribunale respinge la richiesta di risarcimento dell'ingegnere Il Giudice di Lavoro di Trani ha emesso la sentenza sulla controversia
Paola Natalicchio si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta Paola Natalicchio si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta L'ex sindaco: «Mai politica di professione. Ma l'impegno per la città continuerà»
Variante al Piano Regolatore, Natalicchio: «Solo noi abbiamo votato contro questo scempio» Variante al Piano Regolatore, Natalicchio: «Solo noi abbiamo votato contro questo scempio» L'ex Sindaco: «L'espansionismo edilizio illimitato non salverá Molfetta dalla crisi economica»
"Alle mafie diciamo NOi": venerdì la presentazione del libro "Alle mafie diciamo NOi": venerdì la presentazione del libro Il volume è scritto da Gianni Bianco e Giuseppe Gatti
1 Natalicchio: «Vicinanza a chi lavora con serietà nell'ospedale di Molfetta» Natalicchio: «Vicinanza a chi lavora con serietà nell'ospedale di Molfetta» L'ex sindaco: «Non si può dire che l'ospedale meritava di essere declassato»
1 Dalla ZES all'ospedale, opposizioni contro l'amministrazione di Molfetta Dalla ZES all'ospedale, opposizioni contro l'amministrazione di Molfetta Azzollini: «Fake: questa non è politica». Natalicchio: «Quali conseguenze per l'ambiente?»
Bene confiscato alla mafia in Arco Catecombe, approvato il progetto di riqualificazione Bene confiscato alla mafia in Arco Catecombe, approvato il progetto di riqualificazione Il sito diventerà un centro servizi per soggetti vulnerabili
Molfetta celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato L'iniziativa organizzata dal comitato attivo durante l'ultima campagna elettorale di Paola Natalicchio
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.