Il lungomare di Molfetta
Il lungomare di Molfetta
Cronaca

Si spaccia per il fratello del sindaco di Molfetta e truffa i commercianti

Attenzione ad un 50enne: chiede denaro per realizzare pubblicità. Almeno due, sinora, gli episodi

Sarebbero, al momento, almeno due gli episodi in cui avrebbe agito: un uomo, dall'apparente età di 50 anni, spacciandosi per il fratello del sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, avrebbe chiesto soldi per realizzare pubblicità.

Una vera e propria truffa. Tuttavia solo tentata.

L'individuo, infatti, avrebbe tentato di aggirare i titolari di almeno due attività commerciali, ma senza successo: i due proprietari, infatti, non avrebbero abboccato ai raggiri ed ai sotterfugi dell'uomo insospettiti tanto dal millantato rapporto di parentela, quanto dalle finalità.

Quanto sta accadendo è stato segnalato ai Carabinieri della Compagnia di Molfetta ed alla Polizia Locale.
  • Truffa
Altri contenuti a tema
Chiedono offerte da parte dei frati ma nessuno li ha autorizzati Chiedono offerte da parte dei frati ma nessuno li ha autorizzati Arriva la truffa legata alla Madonna dei Martiri
La truffa del finto incidente arriva nel centro cittadino La truffa del finto incidente arriva nel centro cittadino Ancora vittima un anziano in via Roma
Sventate quattro truffe a danno degli anziani Sventate quattro truffe a danno degli anziani Continua la campagna informativa
Si fingono avvocati e spillano soldi agli anziani Si fingono avvocati e spillano soldi agli anziani Nuova truffa a Molfetta
Telefonino gratis via mail: è una trappola Telefonino gratis via mail: è una trappola C'è una nuova truffa per i navigatori del web
Stratagemmi per truffare gli anziani Stratagemmi per truffare gli anziani I consigli per difendersi dalla pagina facebook della polizia
Truffa in rete per i giovani alla ricerca di lavoro Truffa in rete per i giovani alla ricerca di lavoro Una mail tarocca per spillare soldi. E basta
Una “vecchia – nuova” truffa Una “vecchia – nuova” truffa La Polizia postale mette in guardia
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.