Truffa Anziani
Truffa Anziani

La truffa del finto incidente arriva nel centro cittadino

Ancora vittima un anziano in via Roma

Dopo le segnalazioni pervenuteci per la truffa dello specchietto, che aveva colpito automobilisti per lo più anziani o donne che percorrevano la strada Statale 16, sia in direzione Bari che Foggia, ci giungono altre segnalazioni.

Questa volta interessano il centro cittadino di Molfetta, nello specifico via Roma, una arteria di intenso traffico. A raccontare l' accaduto, indignato per quanto accaduto al suo genitore settantenne, un cittadino molfettese che, tramite facebook, ha raccolto la solidarietà di tantissima gente, indignata in quanto preso di mira un " non più giovane".
Il truffatore, con la scusa che l' anziano gli aveva leggermente urtato la sua autovettura, è riuscito ad estorcergli 20 euro che servivano per riparare il danno di nessuna rilevanza.
Il poveretto, agitato e preoccupato, anche per proteggere la moglie che viaggiava con lui, preso all' improvviso, ha ceduto alla richiesta. Naturalmente i due coniugi spaventati, non sono riusciti a prendere il numero di targa e hanno raccontato, mortificati, per essere stati truffati l' episodio al figlio.
Il figlio non era naturalmente dispiaciuto per la misera cifra, ma preoccupato per lo spavento arrecato ai suoi cari.

Ancora una volta presi di mira gli anziani. Si ricorda a chi si trovasse in certe situazioni di prendere tempestivamente il numero di targa e il modello e di contattare immediatamente il 112.
Nello stesso tempo per dissuadere il truffatore basta dire che si intende rivolgersi ai carabinieri, polizia municipale o alla propria assicurazione.
Fatevi furbi più dei truffatori!



  • Truffa
Altri contenuti a tema
1 A Molfetta un presunto operatore Enel dai comportamenti truffaldini A Molfetta un presunto operatore Enel dai comportamenti truffaldini Diverse segnalazioni in città negli ultimi giorni. Episodi già accaduti a Margherita di Savoia
1 Si spaccia per il fratello del sindaco di Molfetta e truffa i commercianti Si spaccia per il fratello del sindaco di Molfetta e truffa i commercianti Attenzione ad un 50enne: chiede denaro per realizzare pubblicità. Almeno due, sinora, gli episodi
Chiedono offerte da parte dei frati ma nessuno li ha autorizzati Chiedono offerte da parte dei frati ma nessuno li ha autorizzati Arriva la truffa legata alla Madonna dei Martiri
Sventate quattro truffe a danno degli anziani Sventate quattro truffe a danno degli anziani Continua la campagna informativa
Si fingono avvocati e spillano soldi agli anziani Si fingono avvocati e spillano soldi agli anziani Nuova truffa a Molfetta
Telefonino gratis via mail: è una trappola Telefonino gratis via mail: è una trappola C'è una nuova truffa per i navigatori del web
Stratagemmi per truffare gli anziani Stratagemmi per truffare gli anziani I consigli per difendersi dalla pagina facebook della polizia
Truffa in rete per i giovani alla ricerca di lavoro Truffa in rete per i giovani alla ricerca di lavoro Una mail tarocca per spillare soldi. E basta
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.