L'intervento congiunto di Vigili del Fuoco, 118 e Carabinieri
L'intervento congiunto di Vigili del Fuoco, 118 e Carabinieri
Cronaca

Si cosparge di benzina, poi si dà fuoco: salvato da un passante e dai Vigili del Fuoco

Il dramma si è consumato ieri sera lungo la strada provinciale per Ruvo. L'uomo è stato trasportato al Policlinico di Bari

Tragedia sfiorata, nella serata di ieri, a Molfetta dove un uomo del posto ha cosparso il proprio corpo di benzina prima di darsi fuoco in mezzo alla strada, lungo l'arteria provinciale 56 che collega Molfetta a Ruvo di Puglia, all'altezza del ponte che sovrasta l'autostrada A14.

Il dramma si è consumato alle ore 19.00 ed ha attirato immediatamente l'attenzione di tutti coloro che si trovavano nei paraggi. Sotto choc l'unico testimone che si trovava in quel momento a percorrere la strada - un autista - che ha assistito al folle gesto dell'uomo, il quale ha tentato di farla finita, in modo plateale, in mezzo alla strada, trovandosi di fronte ad una palla di fuoco umana che chiedeva aiuto.

Immediate le chiamate ai soccorsi, che si sono precipitati in loco. I Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta hanno unito le forze per sedare le fiamme che avviluppavano l'uomo ed infine sono riusciti ad avere la meglio su di esse ed a salvarlo. A quel punto il personale medico del 118, giunto a bordo di un'ambulanza, ha potuto prestare le prime cure all'uomo.

L'aspirante suicida, una volta stabilizzato, è stato poi condotto d'urgenza al Policlinico di Bari. Sul posto anche i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia: le dinamiche dell'accaduto non sono del tutto chiare neppure a loro. Le indagini per ricostruirle sono tuttora in corso.
  • Carabinieri Molfetta
  • Suicidi Molfetta
  • Vigili del Fuoco Molfetta
Altri contenuti a tema
Nuovo comandante per la Compagnia Carabinieri: è Francesco Iodice Nuovo comandante per la Compagnia Carabinieri: è Francesco Iodice 39 anni, originario di Capua, sposato e padre di tre figli, il capitano arriva dalla Tenenza di Melito di Napoli
Sorpreso a cedere droga ad un ragazzo. Arrestato dai Carabinieri un 20enne Sorpreso a cedere droga ad un ragazzo. Arrestato dai Carabinieri un 20enne Il giovane è stato trovato in possesso di 23 dosi di hashish e 590 euro. Arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari
Presidio contro la presenza dell'ex ministro Maroni a Molfetta: 5 indagati Presidio contro la presenza dell'ex ministro Maroni a Molfetta: 5 indagati I fatti risalgono al 2 settembre, quando si è tenuto un sit-in contro l'arrivo in città dell'ex segretario della Lega
Lunga attesa all'ospedale di Molfetta: paziente picchia due medici. Denunciato un 41enne Lunga attesa all'ospedale di Molfetta: paziente picchia due medici. Denunciato un 41enne È successo questa mattina nel pronto soccorso. Immediato l'intervento dei Carabinieri: l'uomo è stato deferito a piede libero
Vito Ingrosso lascia la Compagnia, l'encomio di Molfetta per i suoi 5 anni d'attività Vito Ingrosso lascia la Compagnia, l'encomio di Molfetta per i suoi 5 anni d'attività Il maggiore premiato ieri dalla massima assise cittadina. Si è insediato il nuovo comandante: è il capitano Francesco Iodice
Estorsioni, sì ai domiciliari per un 18enne. Restano in carcere gli altri 3 arrestati Estorsioni, sì ai domiciliari per un 18enne. Restano in carcere gli altri 3 arrestati Il Tribunale di Trani ha disposto la sostituzione della misura cautelare. Rigettate le altre richieste
11 cuccioli di cane nel pozzo, salvati da morte certa. Gli eroi sono di Molfetta 11 cuccioli di cane nel pozzo, salvati da morte certa. Gli eroi sono di Molfetta I Vigili del Fuoco del locale Distaccamento hanno salvato i cuccioli: vivi, ma in un evidente stato di disidratazione. Ora sono al sicuro
Estorsioni, si costituisce l'ultimo componente della banda. È un 26enne Estorsioni, si costituisce l'ultimo componente della banda. È un 26enne Si tratta di Domenico Minervini, molfettese già noto alle forze dell'ordine. Si è presentato a Trani con il suo avvocato
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.