carabinieri notturna
carabinieri notturna
Cronaca

Ritrovati dai carabinieri, a Castelluccio dei Sauri, tre autocarri rubati a Molfetta

Gli automezzi si trovavano nel podere di un sessantenne, poi denunciato

Elezioni Regionali 2020
Tre autocarri di proprietà di una società di autotrasporti di Andria, ubicati presso un deposito di Molfetta, sono stati ritrovati dai carabinieri a Castelluccio dei Sauri.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia a seguito di un'accurata quanto rapida attività d'indagine hanno rinvenuto nel podere di un sessantenne di Castelluccio dei Sauri, autocarri e merce rubata.

Le immediate ricerche dei carabinieri hanno permesso di localizzare il luogo dove i mezzi venivano depositati e occultati poco dopo il furto. L'attività infatti ha permesso di individuare un podere nel comune di Ascoli Satriano dove all'interno di un capannone venivano rinvenuti i tre autocarri marca Iveco e Scania rubati.
Il capannone è risultato anche il luogo di ricovero di un quarto autocarro provento di furto perpretato presso un'azienda di prodotti per l'agricoltura di Cremona, rubato agli inizi di questo mese. Poco distante dal capannone, appoggiato nel terreno e occultato da balle di paglia, è stato rinvenuto anche un cassone spargisale della società Autostrade per l'Italia completo di attrezzatura rubato in Ortona (CH) a gennaio di quest'anno.

Il valore commerciale dei mezzi e dello spargisale rinvenuto è di circa 500.000 euro. Il tutto è stato restituito ai legittimi proprietari, mente il proprietario degli immobili utilizzati per il deposito della merce rubata è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.
  • Carabinieri
  • Furto
Altri contenuti a tema
Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza Attimi di tensione in zona Villa Comunale. Sul posto Carabinieri e Guardia di Finanza L'episodio attorno alle ore 22.30
Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Pagina buia per lo Stato. Depalma: «Noi stiamo con i Carabinieri» Il sindaco: «Chiederemo al Prefetto ogni intervento utile per contrastare le infiltrazioni mafiose». Domani gli interrogatori di garanzia
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Medici assenteisti all'ospedale di Molfetta, archiviato il danno erariale Archiviate le contestazioni nei confronti di sanitari accusati di assenteismo
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Ruba il defibrillatore da piazza Garibaldi e poi lo riporta: beccato dalle telecamere Ruba il defibrillatore da piazza Garibaldi e poi lo riporta: beccato dalle telecamere L'episodio è avvenuto nella prima mattina di oggi. L'uomo sarà denunciato
Auto rubata ai volontari, AVS Molfetta: «Atto vergognoso e deprecabile» Auto rubata ai volontari, AVS Molfetta: «Atto vergognoso e deprecabile» Sconforto per l'associazione, in prima linea nell'emergenza Coronavirus
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.