rifondazione comunista compagni di strada JPG
rifondazione comunista compagni di strada JPG
Politica

Rinfondazione Comunista scrive al Prefetto: aperte attività anche di beni di non prima necessità?

Il partito: «Controlli e mappatura dei movimenti dei lavoratori»

Elezioni Regionali 2020
Richieste concise e puntuali quelle di Rifondazione Comunista che scrive al Prefetto di Bari per avere notizie circa quanto sta accadendo nelle realtà produttive locali.

Il partito, infatti, in una nota scrive che «L'elenco dei Codici ATECO prevede già maglie estremamente larghe, a titolo di esempio le fabbriche di armi (a Cameri si continuano ad assemblare F35) e dell'aerospazio sono attive senza bisogno di deroghe. Inoltre il meccanismo delle deroghe, attraverso il silenzio assenso, sta consentendo riaperture ben oltre le produzioni essenziali».

E' per questo motivo, allora, che Rifondazione esige «che si rendano immediatamente pubblici gli elenchi delle aziende attive, ovvero ricomprese nei codici ATECO del DPCM 25 marzo ("produzioni essenziali") e soprattutto di quelle che nelle ultime due settimane hanno richiesto deroghe per la riapertura».
In particolare Rifondazione scrive al Prefetto di Bari affinchè «i sindaci e le Asl siano informati tempestivamente su ciascun territorio dei flussi e degli spostamenti delle persone per le produzioni essenziali e per le deroghe concesse».

«La Prefettura proceda con controlli massicci su tutte le produzioni attive; sarebbe molto utile mappare il movimento di migliaia di lavoratori/ici che tutti i giorni sono obbligati a muoversi per garantire le esigenze vitali delle comunità e probabilmente anche di troppe produzioni assolutamente non indispensabili», si legge infine nella nota.
  • Rifondazione Comunista Molfetta
Altri contenuti a tema
Luna Park su Banchina San Domenico? Zanna: «Risposte dal sindaco o ci rivolgeremo al Prefetto» Luna Park su Banchina San Domenico? Zanna: «Risposte dal sindaco o ci rivolgeremo al Prefetto» L'intervento del consigliere comunale, candidato al consiglio regionale
Beppe Zanna con Nicola Cesaria a Molfetta sabato Beppe Zanna con Nicola Cesaria a Molfetta sabato Incontro con la città alle ore 19 in Galleria Patrioti Molfettesi
1 Zanna: «Noi unica opposizione reale in regione e a Molfetta» Zanna: «Noi unica opposizione reale in regione e a Molfetta» Nota del candidato al consiglio regionale con "Lavoro, Ambiente, Costituzione"
Rifondazione: «Lavorato per garantire un voto di libertà, alternativo ai trasformisti» Rifondazione: «Lavorato per garantire un voto di libertà, alternativo ai trasformisti» La sezione molfettese: «La nostra sinistra rappresentata al meglio da Beppe Zanna»
"Lavoro, ambiente, Costituzione": «Perchè votare Beppe Zanna» "Lavoro, ambiente, Costituzione": «Perchè votare Beppe Zanna» «Politica pulita e competente. Voto di libertà e dignità»
Il consigliere comunale Beppe Zanna candidato alle elezioni regionali Il consigliere comunale Beppe Zanna candidato alle elezioni regionali Nella stessa lista anche Luisa Anna Centrone
Zanna e de Candia: ancora critiche sulle scelte dell'amministrazione Zanna e de Candia: ancora critiche sulle scelte dell'amministrazione La nota dei due consiglieri di Rifondazione / Compagni di strada
Zanna e de Candia: «Molfetta merita di essere governata con attenzione» Zanna e de Candia: «Molfetta merita di essere governata con attenzione» La nota dei consiglieri comunali di Rifondazione comunista - Compagni di strada
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.