Abiti usati indumenti
Abiti usati indumenti

Rifiuti: parte la raccolta degli indumenti

Critiche invece per il sistema di raccolta nelle festività

Da alcuni giorni in città sono state installate 40 postazioni per la raccolta degli indumenti usati.
Il servizio di raccolta è in gestione ad una società di Bitonto, la "Noi Vivere S.r.l" che, a titolo oneroso, gestirà la raccolta degli indumenti e soprattutto dovrà garantire la pulizia delle postazioni.

Tale gestione crea un doppio vantaggio per i cittadini in quanto per l'ASM, seppur minima, la concessione di tale servizio rappresenta una fonte di entrata nel bilancio ed una minor spesa. Inoltre, la quota di indifferenziato a carico della collettività diminuisce, appartenendo gli indumenti usati appunto alla frazione delll'indifferenziato, il cui costo per lo smaltimento è la voce più consistente nella spesa dello smaltimento generale dei rifiuti.

Rimamendo sempre in tema rifiuti, ma cambiando invece tematica, diverse sono state le critiche da parte dei cittadini per il servizio di raccolta dei rifiuti svolto nell'agro molfettese nei giorni festivi di Pasqua e Pasquetta, quando i molfettesi, come da tradizione, si godono le festività nelle diverse campagne sparse nella cinta rurale.

L'ASM aveva previsto per tali giorni, la presenza di ecocompattatori negli snodi di Bitonto, Terlizzi e Ruvo, a determinati orari.
Orari che forse non sono coincisi con le esigenze di alcuni molfettesi che, complice la pioggia, hanno terminato la loro "scampagnata" prima del previsto, non trovando quindi i mezzi dell'ASM già pronti, e dovendosi quindi portare in città la spazzatura.

L'ASM dal canto suo, fa sapere che i compattatori hanno regolarmente svolto il loro compito e garantito la loro presenza negli orari e nei luoghi previsti e già comunicati, registrando un importante afflusso di cittadini.

Non sono però nancati i sporcaccioni seriali, molti dei quali però sono già stati beccati dalle fototrappole proprio in questi due giorni festivi. Per loro, presto in arrivo la multa alquanto salata.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
15 Isole ecologiche, orari e giorni di conferimento ufficialmente aumentati Isole ecologiche, orari e giorni di conferimento ufficialmente aumentati Integrato anche un servizio di conferimento dei rifiuti delle campagne attivo dall'8 luglio al 3 settembre 2017
Non ci saranno aggravi di spesa Non ci saranno aggravi di spesa Tributo speciale per il conferimento in discarica dei rifiuti: l'aliquota dovuta per l'anno 2017 è uguale a quella determinata dalla Regione per l'anno 2016
Molfetta non raggiunge il 40%: scatta l'aumento dell'ecotassa per l'indifferenziato Molfetta non raggiunge il 40%: scatta l'aumento dell'ecotassa per l'indifferenziato Sono circa 8 gli € in più che i molfettesi pagheranno a tonnellate nella prossima tassa rifiuti
Rifondazione: «Ad ottobre differenziata al 47%: è record» Rifondazione: «Ad ottobre differenziata al 47%: è record» Secondo il partito +50% a partire dall'inizio del porta a porta
Avviato l’aggiornamento del Piano regionale di gestione dei rifiuti Avviato l’aggiornamento del Piano regionale di gestione dei rifiuti In città si attende la data dell'inizio del "porta a porta" in centro. Poi toccherà alla zona di Via Roma
C'è l'isola ecologica ma i rifiuti restano fuori: LE FOTO C'è l'isola ecologica ma i rifiuti restano fuori: LE FOTO Accade a Ponente: ancora scatti di inciviltà
Gestione dei rifiuti, nuovo organo di amministrazione per la Sanb Gestione dei rifiuti, nuovo organo di amministrazione per la Sanb Della società fanno parte i Comuni di Molfetta, Terlizzi, Bitonto, Ruvo e Corato
Rivoluzione nella gestione dei rifiuti: la nuova legge approvata dalla Giunta Rivoluzione nella gestione dei rifiuti: la nuova legge approvata dalla Giunta A fine mese il voto in Consiglio
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.