cattedrale
cattedrale

Questa sera il grande Gospel torna a Molfetta con la Fondazione Valente

Concerto questa sera alle ore 20.30 in Cattedrale

In Cattedrale, a Molfetta, il prossimo 18 dicembre, a partire dalle 20.30, concerto Gospel con Vincent Bohanan & The Sound of Victory, il coro che ha cantato con Mariah Carey. In un susseguirsi di emozioni verranno proposti, in chiave sinfonica, i gospel più noti accompagnati dall'Orchestra ICO della Magna Grecia, la cui presenza contribuirà a rendere tutto più magico E sarà un po' come essere in una chiesa di Brooklyn con le sonorità degli spiritual pronte a fondersi con il soul afroamericano.

The sound of victory è un ensemble fra i più attivi e rinomati della scena gospel statunitense, coro ufficiale della famosa chiesa pentecostale di Brooklyn "Love Tabernacle Fellowship". Il gruppo, nel 2016, ha accompagnato Mariah Carey in un lungo tour natalizio.
Il concerto comprenderà i titoli più rappresentativi del repertorio gospel, da "Amazing Grace" a "Oh happy day" ed alcuni originals composti dallo stesso Vincent Bohanan.
L'evento è promosso dalla Fondazione Vincenzo Maria Valente.

«Chiudiamo il 2018 con un concerto evento in pieno stile natalizio – il commento del presidente della Fondazione Valente, l'avvocato Rocco Nanna - e di altissimo livello. Il concerto, un gospel di caratura internazionale, sicuramente incontrerà i favori del pubblico in modo trasversale a prescindere dall'età».
Vincent Bohanan & The Sound of Victory, a fine anno, il 30 dicembre, saranno al Roma Gospel Festival.

I biglietti per assistere al concerto in programma martedì 18 dicembre, a Molfetta, sono disponibili on line sul sito della Fondazione, presso l'info point turistico, nella città vecchia, e presso il Ghigno Libreria Molfetta.
    © 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.