Pulo di Molfetta
Pulo di Molfetta

Proseguono nel weekend le visite guidate al Pulo di Molfetta

Per partecipare resta sempre necessaria la prenotazione

Le meraviglie dell'archeologia, della storia, nella natura e della geologia in un unico luogo: il Pulo di Molfetta. Anche l'ultimo weekend è stato caratterizzato dalle consuete visite guidate alla dolina, con guide esperte che hanno accompagnato come ogni sabato e domenica i turisti all'interno dell'area carsica.

Resta sempre necessaria la prenotazione presso l'Info Point Turistico di Molfetta, in via Piazza, 27-29, ogni giorno dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 21.30, tel. 3519869433. L'ingresso sarà gratuito e sarà consentito per un massimo di 15 persone, ogni ora, al Pulo, per un massimo di 6 persone, ogni mezz'ora, al Museo Civico Archeologico del Pulo.

«Viviamo il nostro territorio - aveva commentato il Sindaco, Tommaso Minervini, in occasione della riapertura di inizio giugno - in sicurezza e nel rispetto delle regole. Stiamo attraversando il periodo più complicato degli ultimi 70 anni, una pandemia come non si era mai registrata. Ma abbiamo necessità di riprenderci le nostre libertà senza mai invadere quella degli altri. Guardiamo al bello, ad un futuro migliore senza mai assumere comportamenti che possano vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad oggi».

Per poter accedere alla dolina e al Museo del Pulo è obbligatorio, secondo la normativa vigente anti-contagio Covid, l'uso dei dispositivi di protezione individuale ed il rispetto del distanziamento. Per la visita al Pulo le auto dovranno essere parcheggiate nell'apposita area lungo la strada che conduce alla dolina da via Ruvo.

L'Info Point continuerà a fungere da cabina di regia per le prenotazioni e l'organizzazione delle visite guidate presso i due siti e coinvolgerà guide abilitate attive sul territorio in forma autonoma e coordinata con associazioni e realtà imprenditoriali da anni operanti nel settore.
  • Pulo
Altri contenuti a tema
Notte Europea dei Musei 2021: a Bari in mostra l’idoletto sacro ritrovato a Molfetta Notte Europea dei Musei 2021: a Bari in mostra l’idoletto sacro ritrovato a Molfetta Il reperto risalente al VI millennio a.C. è stato rinvenuto al Pulo
Al via un concorso fotografico dedicato ai paesaggi geologici di Puglia Al via un concorso fotografico dedicato ai paesaggi geologici di Puglia Iscrizioni aperte fino al 30 settembre
Rinvenuti altri reperti al Pulo di Molfetta durante gli scavi. Le foto Rinvenuti altri reperti al Pulo di Molfetta durante gli scavi. Le foto I frammenti sono stati inviati alla Soprintendenza regionale
Nel weekend a Molfetta riapre il Pulo e il suo Museo Nel weekend a Molfetta riapre il Pulo e il suo Museo Prenotazione obbligatoria presso l'Infopoint
Rinvenuto un nuovo idoletto neolitico nel Pulo di Molfetta. Le foto Rinvenuto un nuovo idoletto neolitico nel Pulo di Molfetta. Le foto La figura rappresenta un soggetto femminile, simbolo di fecondità
Molfetta alla riscoperta del Pulo. Già 1000 prenotazioni per le visite alla dolina Molfetta alla riscoperta del Pulo. Già 1000 prenotazioni per le visite alla dolina Visite gratuite per i prossimi weekend
Possibili nuovi, importanti ritrovamenti archeologici nel Pulo di Molfetta? Possibili nuovi, importanti ritrovamenti archeologici nel Pulo di Molfetta? Il 20 luglio 2020 il ritrovamento dell'idoletto, tra le più antiche sculture in pietra neolitiche
Decaro: «Con il Pulo di Molfetta torna un pezzo di storia della nostra terra» Decaro: «Con il Pulo di Molfetta torna un pezzo di storia della nostra terra» Il sindaco di Bari presente stamattina alla cerimonia di apertura
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.