Un'aula del Tribunale
Un'aula del Tribunale
Cronaca

Processo sul porto di Molfetta, il pm chiede la condanna di due imputati e quattro società

Chiesta l'assoluzione anche per l'ipotesi di associazione per delinquere

Solo 6 richieste di condanna a fronte di 34 imputati (di cui cinque società). È il risultato dell'udienza del processo relativo al porto di Molfetta celebratosi questa mattina dinanzi al Tribunale di Trani.

Durante la requisitoria l'accusa ha chiesto la condanna per quattro società e due persone fisiche. Si tratta rispettivamente della società Pietro Cidonio, della società CMC di Ravenna, della Sidra e della Molfetta Newport, dell'ex sindaco di Molfetta e senatore Antonio Azzollini e del dirigente comunale Vincenzo Balducci.

Per l'ATI Pietro Cidonio e CMC è stata richiesta la condanna al pagamento di un valore di 100 quote societarie. Stessa richiesta per Sidra e la Molfetta Newport. Per Azzollini e Balducci chiesta la condanna a 1 anno e 6 mesi in relazione ad una ipotesi di falso ideologico, legata ai mancati lavori di sminamento ritenuti invece eseguiti.

Sia Azzollini che Balducci avevano rinunciato alla prescrizione consentendo all'accusa di poter formulare le sue richieste. Chiesta l'assoluzione dagli altri capi di imputazione e dall'accusa di associazione per delinquere.

Non luogo a procedere per avvenuta prescrizione per alcuni degli imputati mentre per altri imputati è stata richiesta l'assoluzione dalle ipotesi di reato.
  • processo porto
Altri contenuti a tema
Processo sul porto commerciale a Molfetta, oggi si torna in aula Processo sul porto commerciale a Molfetta, oggi si torna in aula In corso l'ascolto dei testimoni. Poi pausa e ripresa a settembre
Processo sul nuovo porto, Azzollini e Balducci non si avvalgono della prescrizione Processo sul nuovo porto, Azzollini e Balducci non si avvalgono della prescrizione Si torna in aula il 19 febbraio prossimo
7 Processo sul porto, accolta la costituzione di parte civile del Comune di Molfetta Processo sul porto, accolta la costituzione di parte civile del Comune di Molfetta Nel pomeriggio l'udienza a Trani. Si torna in aula il prossimo 22 gennaio
Processo sul porto, si astiene un giudice del collegio. Prossima udienza il 25 maggio Processo sul porto, si astiene un giudice del collegio. Prossima udienza il 25 maggio Quarantuno imputati. Il 1 giugno calendarizzata un'altra udienza
Partito il processo sul porto con 41 imputati, tra cui il sen. Azzollini Partito il processo sul porto con 41 imputati, tra cui il sen. Azzollini I Ministeri dell'Ambiente e dell'Interno chiedono di costituirsi parte civile
Il pubblico ministero del processo sul porto trasferito a Roma Il pubblico ministero del processo sul porto trasferito a Roma Il Csm accoglie la richiesta del magistrato Antonio Savasta
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.