I rilievi dei Carabinieri
I rilievi dei Carabinieri
Cronaca

Prima la rissa, poi i colpi di pistola: ferito un 21enne

L'episodio in piazza Paradiso, dove è avvenuta la lite. L'autore è stato già identificato ed è ricercato

Scatta la rissa in piazza Paradiso e qualcuno esplode alcuni colpi di pistola per poi dileguarsi. È accaduto alle ore 11.45 di quest'oggi, a Molfetta, nei pressi del Lady D Cafè, dove è scoppiato il parapiglia per motivi ora al vaglio degli inquirenti.

Una discussione per motivi poco chiari è degenerata in una violenta colluttazione durante la quale il molfettese Ruggiero Minervini è rimasto ferito alla gamba sinistra. Qualcuno, infatti (un ragazzo che il ferito conosce, ndr), dopo spintoni e offese, ha estratto una pistola ed esploso alcuni colpi, ferendo il 21enne. Tutti, davanti agli spari, forse impauriti dall'arrivo a breve dei Carabinieri, si sono dileguati, facendo perdere le proprie tracce.

Il giovane, arrivato al punto di primo intervento, è stato soccorso (il 21enne è stato trafitto alla gamba sinistra, ma non è in pericolo di vita) ed è ricoverato presso l'ospedale monsignor Antonio Bello, mentre i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, giunti sul posto, hanno setacciato la zona alla ricerca di prove e bossoli da repertare ed avviato le ricerche dei coinvolti.
8 fotoPiazza Paradiso: la scena del crimine
Piazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del criminePiazza Paradiso: la scena del crimine
Sulla scena del crimine non sono stati trovati bossoli né armi da fuoco, ma solo tracce di sangue. Dal bar, ritrovo per alcuni residenti del quartiere, dicono di non aver visto nulla, mentre alcuni residenti spiegano di aver sentito alcuni colpi, ma di averli scambiati con i botti da parte del manipolo di giovani che da anni tiene impunemente sotto scacco piazza Paradiso. Intanto sono state le videocamere a fornire i maggiori indizi.

I militari dell'Arma hanno visionato i filmati dei quattro "occhi" elettronici installati in piazza Paradiso da Palazzo di Città ed all'esterno di attività commerciali ed abitazioni delle vie adiacenti, riuscendo ad individuare l'autore del gesto, arrivato in piazza Paradiso in sella ad una bicicletta, che è attivamente ricercato.
  • Sparatoria Molfetta
  • Carabinieri Molfetta
  • Ruggiero Minervini
Altri contenuti a tema
Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Operazione dei Carabinieri nel centro storico cittadino: sequestrate 58 dosi di cocaina e 156 di marijuana
2 Presi i ladri acrobati di pappagalli: denunciati due 33enni dai Carabinieri Presi i ladri acrobati di pappagalli: denunciati due 33enni dai Carabinieri Recuperati 47 esemplari: 7 erano già morti. I ladri li avevano rubati da una torre faro dello stadio Poli
Aggravamento delle misure cautelari, arrestati in due dai Carabinieri Aggravamento delle misure cautelari, arrestati in due dai Carabinieri Eseguite due ordinanze a carico di un 32enne ed un 23enne: entrambi sono rinchiusi nel carcere di Trani
2 In bici con la droga nei calzini: denunciato un 38enne dai Carabinieri In bici con la droga nei calzini: denunciato un 38enne dai Carabinieri L'uomo è stato individuato dai militari della Sezione Operativa. Nascondeva nei calzini e in casa hashish e marijuana
3 «Ci sono due minori». Rinviato lo sgombero in via Macina «Ci sono due minori». Rinviato lo sgombero in via Macina È successo nel centro storico: sul posto sono arrivati i Carabinieri e la Polizia Locale
1 In escandescenze in stazione. Intervengono 118 e Carabinieri In escandescenze in stazione. Intervengono 118 e Carabinieri Soccorso dagli operatori, un uomo è stato condotto in ospedale per le cure del caso
Coronavirus, nel ponte di Pasqua 901 sanzioni su 9.422 controlli Coronavirus, nel ponte di Pasqua 901 sanzioni su 9.422 controlli Controllate anche 270 attività commerciali: 4 titolari sono stati multati, per 3 esercizi è stata disposta la chiusura provvisoria
Pochissimi furbetti in giro, positivo il bilancio nel giorno di Pasquetta Pochissimi furbetti in giro, positivo il bilancio nel giorno di Pasquetta Efficaci i controlli delle forze dell'ordine, fatti su strada, ma anche dall'alto: presidiati tutti i varchi d'accesso
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.