sermolfetta
sermolfetta
Mondo del Sociale

Presentazione del “progetto ReteAttiva”

PalaPoli, domenica 13 dicembre alle 12.30

Parte la seconda fase del Progetto "ReteAttiva", ideato e realizzato dal Comitato Regionale A.N.P.As. (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) e sostenuto dalla Fondazione con il sud nell'ambito dell'ultimo Bando per le Reti di Volontariato.

L'Anpas Puglia, fondata a Bari nel 1999, è un ente No Profit iscritta nell'elenco delle Associazioni di Volontariato della Puglia ed è presente su tutto il territorio regionale con 34 associazioni di volontariato e quasi 5.000 volontari, che operano soprattutto nei settori dell'assistenza socio-sanitaria e della protezione civile. Ad oggi le sue associate gestiscono oltre il 60 % del sistema di emergenza urgenza 118 Puglia afferente al volontariato, con ambulanze di rianimazione di ultima generazione.

Il Comitato Regionale A.n.p.as. Puglia è rappresentato in ambito nazionale da ANPAS, che ha sede a Firenze e riunisce 90.000 volontari e 861 associazioni.
La capacità di fare rete è intrinseca in Anpas, e il progetto Reteattiva ha lo scopo di rafforzare e sviluppare quell'organizzazione capillare che, mediante le associazioni di volontariato pugliesi aderenti al Comitato Regionale, si articola sul nostro territorio. Le azioni specifiche previste verteranno sostanzialmente sulla formazione, con tre diversi percorsi formativi incentrati su comunicazione interna, bilancio sociale e sviluppo delle politiche giovanili. I giovani sono il futuro del volontariato, ed è indispensabile aumentare la partecipazione attiva dei ragazzi alla vita associativa per motivarli ad essere parte attiva nei servizi che le organizzazioni no profit offrono all'intera comunità.

L'evento vedrà la presenza di tutti i Presidenti delle Associazioni aderenti e dei loro Volontari, dei Gruppi Young Anpas, del dr. Fabrizio Pregliasco (presidente di Anpas Nazionale), di Giorgio Simeone (presidente Anpas Puglia) e di tutti i Consiglieri Regionali.

Appuntamento al Palapoli di Molfetta presso la sede del SER-Molfetta. domenica 13 dicembre 2015 alle ore 12:30 per la presentazione ufficiale del progetto Reteattiva.
  • sermolfetta
Altri contenuti a tema
1 Coronavirus, solidarietà: raccolti beni alimentari per il Sermolfetta Coronavirus, solidarietà: raccolti beni alimentari per il Sermolfetta Il grande cuore di 30 operai metalmeccanici di una multinazionale di Modugno è andato oltre ogni rosea aspettativa
Sisma in Albania, i volontari di Molfetta a Durazzo Sisma in Albania, i volontari di Molfetta a Durazzo Le squadre di soccorritori e tecnici arrivati nella tarda mattinata di oggi
Il Comune contro la dispersione scolastica, progetto affidato a SerMolfetta e Misericordia Il Comune contro la dispersione scolastica, progetto affidato a SerMolfetta e Misericordia I ragazzi saranno coinvolti in laboratori e attività di doposcuola
Il SerMolfetta compie 34 anni e festeggia in piazza Il SerMolfetta compie 34 anni e festeggia in piazza Domenica 20 ottobre programma di attività a Corso Umberto
Il SerMolfetta aiuterà i disabili nell'accesso al mare a Cala Sant'Andrea Il SerMolfetta aiuterà i disabili nell'accesso al mare a Cala Sant'Andrea Servizio garantito dai volontari dal 30 giugno al 1 settembre
Presentato il progetto "Estate sereni" del Ser Molfetta per la stagione balneare Presentato il progetto "Estate sereni" del Ser Molfetta per la stagione balneare L'evento si è tenuto presso la sede della Lega Navale
Affidato al Ser Molfetta il servizio "Spiagge sicure" per la stagione estiva Affidato al Ser Molfetta il servizio "Spiagge sicure" per la stagione estiva Il pattugliamento del litorale inizierà il 15 giugno
Spiagge sicure a Molfetta per l'estate 2019: se ne occuperà il Ser Spiagge sicure a Molfetta per l'estate 2019: se ne occuperà il Ser Assistenza sanitaria e attività di prevenzione affidate ai volontari
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.