La Polizia Locale. <span>Foto FiammeBlu.org</span>
La Polizia Locale. Foto FiammeBlu.org
Cronaca

Positivi al Covid, ma al lavoro in pizzeria. Denunciati a Molfetta

Un 26enne e una 25enne dovranno rispondere di epidemia colposa. Sanzionati anche 2 bar, elevate 17 multe

Nonostante fossero positivi al Covid-19, e quindi avessero l'obbligo di quarantena, i gestori di un ristorante-pizzeria di Molfetta, una coppia del posto (26 anni lui, 25 anni lei) si recavano nel loro locale, ubicato a sud della città, e lo aprivano come se niente fosse, commettendo un reato contro la salute pubblica

Gli agenti della Polizia locale di Molfetta, nella giornata di ieri, hanno chiuso l'attività e denunciato in stato di libertà presso la Procura della Repubblica di Trani le due persone per delitto colposo contro l'incolumità pubblica. I due, già durante la mattinata, sono stati scoperti dagli agenti molfettesi mentre si occupavano dei rifornimenti alimentari: dopo il controllo e l'identificazione i due sono rincasati, ma nel pomeriggio sono tornati nell'attività commerciale per aprirla.

A quel punto il personale della Polizia Locale, agli ordini del tenente colonnello Cosimo Aloia, è intervenuto nuovamente disponendo l'immediata chiusura della attività commerciale e procedendo alla denuncia penale dei gestori, colpevoli di aver infranto il divieto assoluto di uscire dalla propria casa nonostante siano in isolamento domiciliare. Questa operazione è stata soltanto una delle tante che ha coinvolto gli agenti della Polizia Locale nella giornata di ieri.

Sempre a Molfetta due gestori di bar sono stati sanzionati perché somministravano bevande all'interno del locale, un residente nel comune di Giovinazzo è stato multato per la violazione della zona arancione, e altre 17 persone sono state sanzionate per assembramenti e per il mancato utilizzo della mascherina.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, i sindaci metropolitani a supporto della campagna vaccinale sul territorio Covid, i sindaci metropolitani a supporto della campagna vaccinale sul territorio Il 3 marzo incontro con la ASL Bari. Oggi riunione tra i primi cittadini
Covid, oggi in Puglia 631 positivi e 29 decessi: il bollettino Covid, oggi in Puglia 631 positivi e 29 decessi: il bollettino Resta alta la percentuale tra nuovi casi e tamponi effettuati
Iniziate le vaccinazioni anti-Covid per il personale scolastico di Molfetta Iniziate le vaccinazioni anti-Covid per il personale scolastico di Molfetta Attivo da oggi il centro vaccinale presso la palestra della scuola "Valente"
Covid, domani a Molfetta la vaccinazione di un uomo di 101 anni Covid, domani a Molfetta la vaccinazione di un uomo di 101 anni Da oggi per gli over 80 vaccini nell'hub dello stadio d'atletica
Covid, contagi ancora in aumento in Puglia: il nuovo bollettino Covid, contagi ancora in aumento in Puglia: il nuovo bollettino Nelle ultime 24 ore 1.053 positivi su 7.692 tamponi
Covid, muore Donato de Giglio. E Decaro lancia l'allarme sulle vaccinazioni dei dipendenti pubblici Covid, muore Donato de Giglio. E Decaro lancia l'allarme sulle vaccinazioni dei dipendenti pubblici Il molfettese era dipendente del Comune di Bari
Covid, anche oggi la Puglia supera i mille contagi: il bollettino Covid, anche oggi la Puglia supera i mille contagi: il bollettino Registrati 1.123 tamponi positivi su un totale di 9mila test
In Puglia somministrate 250mila dosi di vaccino: tutti i numeri In Puglia somministrate 250mila dosi di vaccino: tutti i numeri Più di 150mila sono operatori sanitari e sociosanitari
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.