rifondazione comunista compagni di strada JPG
rifondazione comunista compagni di strada JPG
Politica

Porta e de Candia: «Comuni al collasso. Subito il Consiglio Comunale a Molfetta»

I due consiglieri di Rifondazione Comunista hanno anche presentato delle richieste per la prossima assise locale

Elezioni Regionali 2020
Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa da parte della sezione di Molfetta di Rifondazione Comunista

"I provvedimenti fino ad oggi assunti dal Governo a sostegno degli Enti Locali per dare delle risposte ad una emergenza sociale ed economica sempre più pressante sono assolutamente inadeguati ed insufficienti. E l'immediato futuro, con i Comuni primo front office della devastante crisi sociale che sta dilagando, creerà – senza correttivi forti e velocissimi – per le comunità locali una situazione deflagrante.
Il rischio è quello di un vero e proprio collasso dei Comuni – stretti da anni di politiche di tagli, riduzioni dei trasferimenti, blocco delle assunzioni e privatizzazioni – a fronte anche delle minori entrate derivanti dai tributi locali e bisogni sociali crescenti.
Fino ad oggi il Governo e il Parlamento sono stati sordi rispetto a queste reali e urgenti necessità.
È urgente che vengano sospese tutte le procedure relative ai piani di riequilibrio finanziario pluriennale e anche di dissesto degli Enti locali.
Nel momento in cui a livello europeo viene sospeso il patto di stabilità far permanere, invece, vincoli di spesa e forme punitive per i bilanci dei Comuni in difficoltà significa condannare milioni di cittadini e cittadine a condizioni sempre più drammatiche.
Occorre un provvedimento urgente attraverso il quale gli Enti Locali siano messi nelle condizioni di sospendere e anche cancellare, in alcuni casi, il pagamento delle tasse locali per i cittadini e le cittadine in particolare condizione di fragilità, a seguito della attuale crisi sanitaria, sociale ed economica, senza oneri e conseguenze.
I 3,5 miliardi di finanziamento straordinario annunciati nel prossimo decreto governativo sono al contempo assolutamente insufficienti. Non solo vanno almeno raddoppiati e gestiti in maniera radicalmente diversa, ma servono poi risorse ad hoc sia sul fronte della emergenza abitativa, per la realizzazione di nuovi piani per la mobilità, a sostegno della cultura, assolutamente indispensabili se si pensa ad una riapertura delle attività, e per preparare la riapertura delle scuole.

Chiediamo anche che venga sospeso il pagamento degli interessi sul debito da parte degli Enti Locali e che al contempo Cassa Depositi e Prestiti torni a svolgere un vero ruolo pubblico, prevedendo per i Comuni la possibilità di accendere mutui senza alcun interesse da pagare.

Oggi intanto le giunte di centrodestra quanto quelle di centrosinistra continuano a muoversi all'interno del rispetto di equilibri di bilancio che hanno prodotto solo ingiustizie e riduzioni dei servizi. È indispensabile rompere con queste politiche assumendo provvedimenti di riforma radicale per gli enti locali a partire dalla questione fiscale rimettendo al centro il principio di progressività sancito dalla nostra Costituzione.
Se non ora, quando?
Per questo, con i nostri consiglieri comunali Gianni Porta e Paola de Candia, abbiamo presentato un ordine del giorno (allegato), con queste richieste, per il Consiglio comunale che chiediamo torni a riunirsi quanto prima per dare un nuovo indirizzo alla vita amministrativa".
  • Rifondazione Comunista Molfetta
Altri contenuti a tema
Luna Park su Banchina San Domenico? Zanna: «Risposte dal sindaco o ci rivolgeremo al Prefetto» Luna Park su Banchina San Domenico? Zanna: «Risposte dal sindaco o ci rivolgeremo al Prefetto» L'intervento del consigliere comunale, candidato al consiglio regionale
Beppe Zanna con Nicola Cesaria a Molfetta sabato Beppe Zanna con Nicola Cesaria a Molfetta sabato Incontro con la città alle ore 19 in Galleria Patrioti Molfettesi
1 Zanna: «Noi unica opposizione reale in regione e a Molfetta» Zanna: «Noi unica opposizione reale in regione e a Molfetta» Nota del candidato al consiglio regionale con "Lavoro, Ambiente, Costituzione"
Rifondazione: «Lavorato per garantire un voto di libertà, alternativo ai trasformisti» Rifondazione: «Lavorato per garantire un voto di libertà, alternativo ai trasformisti» La sezione molfettese: «La nostra sinistra rappresentata al meglio da Beppe Zanna»
"Lavoro, ambiente, Costituzione": «Perchè votare Beppe Zanna» "Lavoro, ambiente, Costituzione": «Perchè votare Beppe Zanna» «Politica pulita e competente. Voto di libertà e dignità»
Il consigliere comunale Beppe Zanna candidato alle elezioni regionali Il consigliere comunale Beppe Zanna candidato alle elezioni regionali Nella stessa lista anche Luisa Anna Centrone
Zanna e de Candia: ancora critiche sulle scelte dell'amministrazione Zanna e de Candia: ancora critiche sulle scelte dell'amministrazione La nota dei due consiglieri di Rifondazione / Compagni di strada
Zanna e de Candia: «Molfetta merita di essere governata con attenzione» Zanna e de Candia: «Molfetta merita di essere governata con attenzione» La nota dei consiglieri comunali di Rifondazione comunista - Compagni di strada
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.