calvario
calvario
Cronaca

Non solo la muraglia. Al "Calvario" e a via Ugo Bassi stop allo stazionamento

Nel centro storico musica fino alle ore 24. Sanzioni per i trasgressori

La muraglia sì, ma anche altri luoghi di Molfetta diventano oggetto di prescrizioni per la loro fruizione da parte dei cittadini.

Il Sindaco, infatti, ha deciso che fino al 30 settembre è fatto divieto di stazionamento sulle scalinate del monumento il "Calvario" nei pressi della villa comunale: niente bivacchi, niente comitive di ragazzi ai piedi di uno dei simboli della città dalle ore 23.00 alle ore 08.00.
Lo stesso divieto è vigente anche per la scalinata in Via Ugo Bassi, a pochi metri dalla parte bassa di Corso Umberto, ma terra di nessuno, come più volte segnalato da commercianti e residenti.

Regole ferree anche per le immissioni sonore nel centro storico di Molfetta.
"Radio, televisioni e altri strumenti di filodiffusione" devono cessare di essere usati "ad alto volume alle ore 24.00": l'obiettivo è preservare "il decoro e la serena vivibilità" di Molfetta vecchia per turisti e residenti.

Ai trasgressori potrà essere elevata una sanzione pecuniaria dai 25 Euro ai 500 Euro a meno che l'illecito non abbia presupposti per una eventuale azione penale o amministrativa contro. Attenzione anche allo stato dei luoghi: sarà dovere del trasgressore rimuovere opere o occupazioni abusive anche attraverso beni mobili.

Qui la notizia sulla accessibilità della muraglia: https://www.molfettaviva.it/notizie/muraglia-di-molfetta-vecchia-solo-per-residenti-e-clienti-delle-attivita-di-ristorazione/
  • calvario
Altri contenuti a tema
Dai proventi di un calendario i fondi per l'acquisto di nuove croci al monumento del Calvario Dai proventi di un calendario i fondi per l'acquisto di nuove croci al monumento del Calvario Iniziativa dell'InfoPoint con l'associazione Passione e Tradizione
Grande successo a Molfetta per le giornate FAI d'autunno Grande successo a Molfetta per le giornate FAI d'autunno I molfettesi hanno "riscoperto" il monumento de "il Calvario" a pochi metri dalla villa comunale
Il Calvario di Molfetta inserito nelle Giornate Fai d’Autunno Il Calvario di Molfetta inserito nelle Giornate Fai d’Autunno Con i volontari del Fai è possibile conoscere un pezzo della nostra storia e dell’autore dell’opera
Domenica 18 e 25 ottobre alla scoperta de "Il Calvario" con il gruppo FAI Domenica 18 e 25 ottobre alla scoperta de "Il Calvario" con il gruppo FAI Visite a gruppi di massimo 10 persone. Obbligatoria la mascherina
Questa sera, per un'ora il Calvario resta al buio Questa sera, per un'ora il Calvario resta al buio Ora della Terra: tutti insieme per “Cambiare il Cambiamento Climatico”
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.