Molfetta mi sta a cuore
Molfetta mi sta a cuore

"Molfetta mi sta a cuore" diventa anche uno spot sulla raccolta differenziata

Girato un video per sfatare luoghi comuni ed errori ricorrenti nel quotidiano

Dal 13 novembre al 13 dicembre si è svolta la prima parte della campagna di sensibilizzazione "Molfetta mi sta a cuore" per il contrasto al degrado urbano, organizzata dal Comune di Molfetta e dell'ASM, e curata dalla Cooperativa Camera a Sud. Articolato in otto incontri territoriali, questo percorso di dialogo è stato pensato per osservare lo stato attuale della città, collaborare alla ricerca di soluzioni concrete e riscoprire l'importanza di un'azione sinergica non solo a livello cittadino ma anche all'interno dei singoli quartieri. Una serie di incontri per raccogliere esperienze, suggestioni e suggerimenti, ma anche per andare a assieme a caccia di storie, gesti e piccole o grandi testimonianze di bellezza in città.

All'interno di questa campagna, è stato registrato anche un video appello di sostegno ed è stato girato un video sulla raccolta dell'indifferenziato per sfatare alcuni luoghi comuni ed errori ricorrenti con un linguaggio semplice. «Essere orgogliosamente molfettesi significa avere a cuore una città pulita. Molfetta è casa nostra, lo dobbiamo ricordare sempre e ne siamo tutti responsabili». Antonio Roselli, il dj Frog che fa divertire grandi e piccini, questa volta ha lanciato un appello "serio" a tutti i molfettesi ricordando quanto sia importante prenderci cura della nostra bellissima città. Il video appello in questione è stato diffuso sui social network per raggiungere in maniera più immediata i cittadini, attraverso un messaggio diretto ed efficace.

Nel frattempo, è stata anche avviata l'attività con le scuole: nei prossimi mesi si entrerà nel vivo con altre azioni sul territorio per proseguire in questa linea di sensibilizzazione su un tema delicato ma importante per la città.
3 fotoSpot sulla raccolta differenziata
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • degrado urbano
Altri contenuti a tema
"Molfetta mi sta a cuore", la campagna di contrasto al degrado urbano "Molfetta mi sta a cuore", la campagna di contrasto al degrado urbano Otto incontri territoriali per riflettere e informare
Alessandro Bufi e Davide Pischettola raccontano a Molfetta il progetto "Musica e arte vs degrado" Alessandro Bufi e Davide Pischettola raccontano a Molfetta il progetto "Musica e arte vs degrado" Flash mob per sensibilizzare l'opinione pubblica
Vince l'Italia. Perde l'inciviltà dei molfettesi Vince l'Italia. Perde l'inciviltà dei molfettesi Bottiglie e vetri rotti sulla scalinata del Calvario. Corso Umberto scambiato per un WC
Comparto 14: degrado, incuria e niente asfalto Comparto 14: degrado, incuria e niente asfalto Le foto della zona che sorge davanti a uno storico hotel cittadino
Degrado e sporcizia alla villetta di Corso Fornari Degrado e sporcizia alla villetta di Corso Fornari Verde pubblico trascurato: che fine ha fatto la manutenzione?
Corso Umberto, fioriere trasformate in cestini Corso Umberto, fioriere trasformate in cestini Lattine di Coca Cola, bottiglie di birra, cartacce e mozziconi di sigarette nel arredo urbano
Piazza Alcide De Gasperi in stato di degrado Piazza Alcide De Gasperi in stato di degrado Segnalazione dei cittadini
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.