Duomo di Molfetta
Duomo di Molfetta

Molfetta è un set. In arrivo Cattleya e Rai Fiction

Riprese in zona porto e nel Rione Madonna dei martiri

Molfetta torna ad essere un set cinematografico. E lo sarà per diversi giorni tra questa settimana e la prossima.

Ancora top secret il progetto e gli attori che gireranno a Molfetta. Quel che è certo, però, è che si tratta di una produzione Cattleya con RaiFiction e Apulia film commission.

La zona del borgo e del porto oltre che il Rione Madonna dei martiri i luoghi interessati.
  • cinema
Altri contenuti a tema
Il film "Bangarang" di Giulio Mastromauro candidato al Globo d'Oro 2024 Il film "Bangarang" di Giulio Mastromauro candidato al Globo d'Oro 2024 Racconta l'infanzia rumorosa e resistente all'ombra dell'ex Ilva di Taranto
Il cinema made in Puglia sbarca negli USA. E c'è un molfettese Il cinema made in Puglia sbarca negli USA. E c'è un molfettese Antonio De Palo a Los Angeles con il suo "Lea e il Fenicottero"
Terminate le riprese del film "Stolen girl" a Molfetta. Ora si prosegue a Bari Terminate le riprese del film "Stolen girl" a Molfetta. Ora si prosegue a Bari Altri set saranno allestiti anche nelle province di Taranto e Brindisi
Cinema, al molfettese Corrado Azzollini il Premio Troisi 2024 Cinema, al molfettese Corrado Azzollini il Premio Troisi 2024 Riceverà il prestigioso riconoscimento a Capo d'Orlando nell'omonimo festival
Molfetta diventa un set: "Stolen Girl" sarà girato a rione Paradiso Molfetta diventa un set: "Stolen Girl" sarà girato a rione Paradiso Modifiche alla viabilità nelle giornate di oggi e domani
Corrado Azzollini presidente del cinema Azzurro Scipioni di Roma: «Emozione unica» Corrado Azzollini presidente del cinema Azzurro Scipioni di Roma: «Emozione unica» Le parole del molfettese: «Una nuova luce si riaccende in questa città»
Festival di Cannes 2024, c'è anche la colorist molfettese Natalia Raguseo Festival di Cannes 2024, c'è anche la colorist molfettese Natalia Raguseo Ha contribuito al film "I Dannati" di Roberto Minervini, proiettato durante l'evento
Duemila30 Film Festival, selezionato "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Duemila30 Film Festival, selezionato "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Il regista molfettese si fa portavoce di una generazione lontana da certezze e fiducia verso il futuro
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.