Tommaso Minervini
Tommaso Minervini

Minervini: «Solo con il vaccino saremo protetti dal Covid e dai nuovi contagi»

Il primo cittadino invita i molfettesi ad aderire alla campagna

I dati sulla campagna vaccinale del nostro hub sono molto incoraggianti. L'Asl ci comunica che quasi 40mila persone hanno ricevuto la prima dose e oltre 21mila la doppia dose. Insomma quasi il 70% della popolazione ha ricevuto prima dose e il 34% ha completato il ciclo vaccinale. Un risultato ottimo per Molfetta.

«Sono dati che certificano il lavoro encomiabile del dipartimento di prevenzione di Molfetta e di tutta la macchina organizzativa, forze dell'ordine, volontari» afferma il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini.

«In questi giorni, però, avverto la preoccupazione di molti che mi hanno contattato personalmente perché temono una risalita dei contagi a causa della variante delta. Insomma, un film già visto. Spontaneamente ho pensato a quelle attività stravolte dalla pandemia, i club, le discoteche, le palestre, le piscine, per citarne alcune, che sembrano non riuscire a vedere mai la luce. A queste persone, a queste imprese, che non potrebbero reggere un altro colpo dobbiamo solidarietà, responsabilità concreta. Ma lo dobbiamo anche a noi stessi, alla nostra voglia di normalità, ad una definitiva tutela della salute pubblica».

«Se abbiamo imparato la lezione evitiamo di commettere sempre gli stessi errori, facciamo un balzo in avanti. Come detto, Molfetta e i molfettesi stanno rispondendo molto bene alla campagna vaccinale, meglio di molti altri comuni. Quindi l'invito che faccio a tutti è quello di stimolare il più possibile alla vaccinazione, facciamoci tutti portavoce dell'importanza del vaccino».

«Facciamolo con garbo, con gentilezza per gli altri, tutta quella parte di società, collettività, che ignoriamo ma che esiste e a cui rivolgiamo l'ingiusto pensiero che in fondo...non è un nostro problema se hanno fatto una scelta di vita inconciliabile con questo tempo. Facciamolo per noi stessi, per riprenderci una volta per tutte la nostra normalità. È giunto il momento di guardare con gli occhi della collettività e non del singolo. E allora...vacciniamoci, vacciniamoci, vacciniamoci e riprendiamoci la nostra vita non per due mesi...ma per sempre».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia stabile il numero dei contagi e dei ricoveri: il bollettino Covid, in Puglia stabile il numero dei contagi e dei ricoveri: il bollettino Nelle ultime 24 ore 138 casi su oltre 13mila tamponi
Covid, a Molfetta solo due contagi nell'ultima settimana: il report Covid, a Molfetta solo due contagi nell'ultima settimana: il report Circolazione virale su valori minimi in città
Il bollettino Covid della Puglia: 131 casi su quasi 11mila tamponi Il bollettino Covid della Puglia: 131 casi su quasi 11mila tamponi Si abbassa il tasso di positività rispetto agli ultimi giorni
Covid, in Puglia lieve rialzo dei ricoveri. Oggi 154 contagi ma zero decessi Covid, in Puglia lieve rialzo dei ricoveri. Oggi 154 contagi ma zero decessi Gli attualmente positivi risalgono verso quota duemila
Covid, aumentano i casi in Puglia: oggi sono 139 Covid, aumentano i casi in Puglia: oggi sono 139 Nell'ultimo bollettino anche 5 decessi
Covid, la proposta delle Regioni: per i colori non i contagi ma il tasso di ospedalizzazione Covid, la proposta delle Regioni: per i colori non i contagi ma il tasso di ospedalizzazione Previsto il nuovo decreto in settimana
Covid, ancora un giorno senza decessi in Puglia. Oggi 80 casi Covid, ancora un giorno senza decessi in Puglia. Oggi 80 casi Registrati quasi 8mila tamponi nelle ultime 24 ore
Studente di Molfetta tornato da Malta, la mamma: «La fine di un incubo» Studente di Molfetta tornato da Malta, la mamma: «La fine di un incubo» Soddisfazione anche da parte del primo cittadino
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.