Il dehors del bar Style distrutto da un incendio
Il dehors del bar Style distrutto da un incendio

Libera Molfetta: «Convocare il Comitato comunale di monitoraggio dei fenomeni deliquenziali»

L'associazione: «Attenzione alla sicurezza. Cittadini non vengano lasciati soli»

Libera Molfetta interviene sugli ultimi eventi di cronaca che si sono consumati a Molfetta, eventi che il Presidio cittadino definisce «espressione di un tessuto urbano infiltrato dalla delinquenza».

«Occorre che gli organi preposti pongano attenzione alla sicurezza e che, al contempo, i cittadini non vengano lasciati ad assistere impotenti a tali situazioni, nell'attesa di risposte istituzionali», è il pensiero di Libera. In questo momento, appare perciò necessaria una lettura sociale del fenomeno attraverso dati riferibili alla città di Molfetta, riguardanti anche le azioni messe in campo dall'Amministrazione per la prevenzione e la sicurezza.

«Dal 26 novembre del 2015 esiste un Comitato Comunale di monitoraggio dei fenomeni delinquenziali - di cui anche il Presidio di Libera "G. Carnicella" fa parte – che ha l'intento di assistere il Consiglio Comunale e la Giunta Comunale nell'analisi e nel monitoraggio dei fenomeni delinquenziali, in particolare riguardo alla micro delinquenza, la criminalità organizzata, il narcotraffico e l'usura. Il Comitato ha operato fino al mese di luglio 2019. Le motivazioni della sospensione del suo operato non sono state comunicate, né, certamente, i fenomeni delinquenziali si sono arrestati tanto da poter giustificare lo smantellamento del Comitato stesso».

«Il presidio di Libera, perciò, chiede che venga quanto prima convocato il Comitato di monitoraggio, perché, con i rappresentanti delle istituzioni e i cittadini appartenenti alle tante realtà impegnate nel sociale, si possano individuare percorsi chiari, lineari e azioni di coinvolgimento a tutti i livelli, a partire dalle famiglie, fino alle scuole, alle parrocchie e alle associazioni, per contrastare tali fenomeni e rendere la città più sicura e vivibile. Inoltre, il presidio auspica che le autorità competenti facciano chiarezza sulle dinamiche dei recenti episodi delinquenziali, per accertare la verità dell'accaduto e fare giustizia».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Libera Molfetta
Altri contenuti a tema
Piazza Vittorio Emanuele devastata a San Silvestro, Libera: «Atto di fortissima inciviltà» Piazza Vittorio Emanuele devastata a San Silvestro, Libera: «Atto di fortissima inciviltà» Il presidio: «Non si possono far passare per semplice goliardata»
«Qui per rompere il silenzio, sono allarmato per Molfetta» «Qui per rompere il silenzio, sono allarmato per Molfetta» L'intervento di Drago all'incontro "Il tempo di reagire è ora": «Fenomeno subdolo, rischio infiltrazioni nell'economia»
"Il tempo di reagire è ora": un'iniziativa per la legalità a Molfetta "Il tempo di reagire è ora": un'iniziativa per la legalità a Molfetta Alle ore 18.30 al corso Umberto si terrà una conferenza stampa aperta alla città
Libera Molfetta da 10 anni sul territorio. Via alla campagna di adesione Libera Molfetta da 10 anni sul territorio. Via alla campagna di adesione Il presidio: «Impegno collettivo per vincere le mafie»
Vandalizzata panchina contro la violenza sulle donne, Libera: «Sdegno» Vandalizzata panchina contro la violenza sulle donne, Libera: «Sdegno» Il presidio molfettese: «Ripristinare la targhetta»
Indagini nel Comune di Molfetta, la posizione del presidio di Libera Indagini nel Comune di Molfetta, la posizione del presidio di Libera Il presidio rinnova la piena fiducia nell’operato della Magistratura
Il Presidio di Libera "G. Carnicella" riprende le sue attività a Molfetta Il Presidio di Libera "G. Carnicella" riprende le sue attività a Molfetta Continua l'impegno a livello locale
Violenza sulle donne, Libera Molfetta affronta il tema con uno spettacolo teatrale Violenza sulle donne, Libera Molfetta affronta il tema con uno spettacolo teatrale L'evento è giovedì 28 novembre alle ore 18.30
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.