Loredana Lezoche
Loredana Lezoche
Speciale

Lezoche: «Il futuro di un'Amministrazione parte dall'ascolto dei giovani»

L'imprenditrice, candidata con "Molfetta in azione": «I ragazzi chiedono città più vivibile»

Alle nuove generazioni, in un futuro non poi così lontano, verranno affidate le "chiavi" dello sviluppo della città. È questo un concetto più volte ribadito durante questa campagna elettorale e, a sua volta, particolarmente sottolineato da Loredana Lezoche, candidata al Consiglio Comunale nella lista "Molfetta in Azione" a sostegno di Tommaso Minervini Sindaco.
Puntare sui giovani è necessario per permettere a qualsiasi Amministrazione Comunale di progettare il futuro di una città. Per far questo è necessario ascoltarli in modo da poterne captare richieste, esigenze e problematiche.

«È questa una riflessione che in molti fanno durante le campagne elettorali – è stato il commento di Loredana Lezoche – ma che la maggior parte delle volte rimangono tali, oppure, nei migliori di casi, occupano soltanto le pagine dei programmi elettorali dei candidati. Questo non va assolutamente bene e può divenire rischioso, tale da determinare un potenziale "disaffezionamento" dalla politica».
Parole importanti quelle espresse da Loredana Lezoche, il cui rapporto con i giovani va ben oltre la campagna elettorale di questi mesi e gli impegni politici che ne potranno derivare. «Come ho più volte ribadito – ha proseguito Lezoche – non ho mai ricoperto incarichi politici o istituzionali, eppure l'impegno nei confronti dei giovani c'è sempre stato. Ritengo che ascoltare le loro idee, i loro progetti di vita, nonché provare a capire la loro visione di città, rappresenti un arricchimento per chiunque provi concretamente a farlo». Dalle parole ai fatti. Quanto affermato da Loredana Lezoche ha prodotto negli ultimi mesi notevoli risultati in termini di idee e progetti da presentare a qualunque Amministrazione Comunale si insedi successivamente a questa tornata elettorale. «In questi mesi ho ulteriormente approfondito quelle che possono essere le richieste delle nuove generazioni – ha sottolineato la candidata di "Molfetta in Azione" – e sono davvero onorata per aver dedicato il mio tempo a questa attività. I ragazzi oggi chiedono e desiderano una città più vivibile e a loro dimensione. Pensiamo a chi studia: non sono poche le richieste di poter dotare la città di spazi pubblici dedicati allo studio che vadano oltre il progetto già esistente della Biblioteca Comunale. A questo si aggiunge la dimensione sportiva con la possibilità di "bonificare" i parchi cittadini esistenti e attrezzarli per attività sportive di vario tipo, oltre che favorire in qualsiasi modo il verde urbano». Tra i problemi mai risolti di Molfetta c'è quello che riguarda le spiagge e il lungomare.

«L'ultima Amministrazione Comunale – ha proseguito Loredana – ha lavorato molto per riqualificare le spiagge pubbliche, ma evidentemente si può fare ancora di più. Lo chiedono a gran voce proprio loro, i ragazzi, che spesso viaggiano più degli adulti. Hanno percepito come spiagge migliorate e cura del waterfront possano permettere ad una città come Molfetta di fare passi avanti in termini di sviluppo turistico. Una città a dimensione di giovane significa continuare a puntare sulla mobilità sostenibile con più mezzi di trasposto che abbiano questa caratteristica, con maggiore attenzione al sistema di illuminazione di cui tanto si potrebbe parlare. Non dimenticando l'importanza di internet. Da qui la proposta di potenziare la rete wi-fi comunale rendendola gratuita e facilmente fruibile».

Dunque, pillole di proposte da cui partire per proseguire con un cambiamento già avviato. «Sono io che devo ringraziare i ragazzi con cui ho avuto il piacere di confrontarmi – ha concluso Loredana Lezoche - grazie ai quali ho maturato altre ed importanti conoscenze. Ed anche a loro che rivolgo il mio appello a pochi giorni dal voto: non lasciate mai che qualcuno decida per voi, ma siate sempre voi a farlo, nel bene e nel male, perché è in questo modo che si scrive il vostro futuro».
  • loredana lezoche
Altri contenuti a tema
Lezoche: «Lo sport come possibilità di sviluppo per Molfetta» Lezoche: «Lo sport come possibilità di sviluppo per Molfetta» Le idee e i progetti dell'imprenditrici, forte della propria esperienza di atleta a grandi livelli
Forte l’impegno di Loredana Lezoche in tema di ambiente. «Atti concreti per migliorare la vivibilità del nostro territorio» Forte l’impegno di Loredana Lezoche in tema di ambiente. «Atti concreti per migliorare la vivibilità del nostro territorio» L'imprenditrice è candidata al Consiglio comunale con "Molfetta in azione" e Minervini sindaco
Loredana Lezoche inaugura il proprio comitato elettorale Loredana Lezoche inaugura il proprio comitato elettorale L'imprenditrice è candidata al Consiglio comunale con "Molfetta in azione"
Giovedì l'inaugurazione del comitato elettorale di Loredana Lezoche Giovedì l'inaugurazione del comitato elettorale di Loredana Lezoche L'imprenditrice apre le porte in via Cavallotti. Presente il sindaco Minervini e l'assessore Ancona
Elezioni regionali, nessuna candidatura per Loredana Lezoche Elezioni regionali, nessuna candidatura per Loredana Lezoche "Italia in comune" smentisce le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi
Regionali, a Molfetta si candida anche Loredana Lezoche? Regionali, a Molfetta si candida anche Loredana Lezoche? L'imprenditrice pronta a scendere di nuovo in campo dopo le politiche 2018?
Elezioni regionali, anche Loredana Lezoche a sostegno di Michele Emiliano Elezioni regionali, anche Loredana Lezoche a sostegno di Michele Emiliano Esclusa una candidatura al Consiglio, l'imprenditrice in campo per la campagna elettorale
2 Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Spina e Piergiovanni, una squadra al servizio del territorio Ultimi comizi prima del 4 marzo
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.