consiglio comunale Molfetta
consiglio comunale Molfetta
Politica

Le opposizioni di Molfetta: «Dal Sindaco ancora ostruzionismo sui lavori alla scuola "Cozzoli"»

Nota congiunta del centrosinistra e del centrodestra dopo l'ultimo Consiglio comunale

I consiglieri comunali di opposizione hanno voluto commentare, attraverso una nota congiunta, l'ultimo Consiglio comunale:

"Siamo al paradosso, una maggioranza che prova in tutti i modi a togliere la parola alle minoranze. Così ieri il Sindaco e la sua maggioranza, sempre più esagitati, hanno provato, prima in consiglio comunale e poi nella conferenza dei capi gruppo, a negare la parola per fatto grave alle opposizioni. Il tentativo, tuttavia, non è andato a buon fine, grazie al Presidente del Consiglio Robert Amato e al Segretario generale Ernesto Lozzi, che hanno garantito l'applicazione pedissequa del regolamento del Consiglio Comunale. Ribadiamo la nostra solidarietà al Presidente Amato per gli attacchi scomposti ricevuti dalla maggioranza e dal Sindaco Minervini".

"Il consigliere Felice Spaccavento di Rinascere, infatti, al rientro dalla sospensione richiesta dalla maggioranza, ha potuto effettuare un intervento a nome dei Consiglieri comunali del centrosinistra (Alberto d'Amato PD, Gabriella Azzollini PD, Annamaria Gagliardi l'Alternativa, Domenico Gagliardi Molfetta Libera Area Pubblica-Sinistra italiana) e delle forze civiche liberali di opposizione (Pietro Mastropasqua, Mauro Binetti, Ippolita Germinario)".

"Il fatto grave verteva sull' appalto per la realizzazione della scuola Cozzoli e sulle recenti polemiche, che ne sono conseguite. Le opposizioni, attenendosi esclusivamente all'evidenza dei fatti, hanno ribadito l'inopportunità dell'affidamento di appalti per milioni di euro a ditte contigue a personale politico. É il caso della Cozzoli, il cui appalto viene affidato al marito della consigliera di maggioranza De Palma. Le opposizioni hanno chiesto che il Sindaco si ponga come garante di imparzialità e terzietà della Pubblica Amministrazione ed hanno invitato la consigliera De Palma a rassegnare le dimissioni".

Felice Spaccavento - Rinascere
Alberto d'Amato - PD
Gabriella Azzollini - PD
Annamaria Gagliardi - l'Alternativa
Domenico Gagliardi - Molfetta libera (Area Pubblica - Sinistra italiana)
Pietro Mastropasqua - Coalizione Molfetta Vincente
Mauro Binetti - Molfetta Nostra
Ippolita Germinario - Obiettivo Molfetta
  • Politica
Altri contenuti a tema
Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Per la comunicazione ufficiale a Bari il presidente Giuseppe Conte
Caos politico a Bari, Logrieco (FdI): «La sinistra continua a voler giustificare l'ingiustificabile» Caos politico a Bari, Logrieco (FdI): «La sinistra continua a voler giustificare l'ingiustificabile» Le parole del coordinatore cittadino del partito di Giorgia Meloni
Corruzione elettorale, indagata Anita Maurodinoia: si è dimessa dall'incarico regionale Corruzione elettorale, indagata Anita Maurodinoia: si è dimessa dall'incarico regionale Emiliano ha accettato la decisione dell'ex assessore ai Trasporti
Scrutatori a Molfetta per le elezioni Europee 2024: c'è l'avviso pubblico Scrutatori a Molfetta per le elezioni Europee 2024: c'è l'avviso pubblico Le domande si potranno inviare entro il 24 aprile
Isa de Bari: «L'assoluzione con formula piena del sen. Azzollini ci deve far riflettere» Isa de Bari: «L'assoluzione con formula piena del sen. Azzollini ci deve far riflettere» La nota: «Il progetto era ambizioso e fattibile. Tanta speculazione sul tema»
M5S Molfetta, grande risposta della città all’incontro sull’Autonomia Differenziata M5S Molfetta, grande risposta della città all’incontro sull’Autonomia Differenziata Presente anche il sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato
Fratelli d'Italia, alcuni molfettesi nel nuovo coordinamento provinciale Fratelli d'Italia, alcuni molfettesi nel nuovo coordinamento provinciale Le nomine dei vari dipartimenti rese note dalla sezione locale del partito
Questione rifiuti, il Consiglio comunale di Molfetta chiede un intervento concreto alla Regione Questione rifiuti, il Consiglio comunale di Molfetta chiede un intervento concreto alla Regione In Aula Carnicella presenti anche Tammacco e il direttore generale di AGER Puglia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.