Giannini
Giannini

La velostazione a Molfetta presentata dall'assessore regionale Giannini

«Contribuisce allo sviluppo ecocompatibile della Puglia»

Sono 11 i progetti selezionati e finanziati per la costruzione di velostazioni all'interno o nelle vicinanze delle stazioni ferroviarie pugliesi.

Si tratterà di luoghi dove parcheggiare in sicurezza la propria bicicletta e usufruire di servizi come la manutenzione, il noleggio o le informazioni turistiche, nei pressi delle stazioni ferroviarie, favorendo i pendolari e i turisti.
I comuni che usufruiranno di questa tranche di finanziamento sono Molfetta, Foggia, Candela, Lecce, Ruvo di Puglia, Ugento, Putignano, Palo del Colle, Corato, Giovinazzo e Grottaglie.
I finanziamenti arrivano dopo la pubblicazione dell'avviso pubblico "Interventi per la realizzazioni di velostazioni all'interno o in prossimità di stazioni ferroviarie", con una dotazione complessiva di tre milioni di euro, provenienti dai fondi europei Por Puglia.

La realizzazione di nuove velostazioni in prossimità delle stazioni ferroviarie consentirà ai Comuni beneficiari di garantire un deposito custodito e sicuro per le biciclette, con annessi servizi di ciclofficina, di riqualificare le aree ferroviarie, dando impulso a politiche di promozione di nuove e sostenibili modalità di trasporto urbano, riducendo l'utilizzo del mezzo motorizzato in luogo di mezzi di trasporto a basse emissioni.

E' infine in preparazione un nuovo bando che consentirà l'utilizzo delle risorse ancora disponibili.
"La realizzazione di velostazioni - commenta l'assessore ai Trasporti Giovanni Giannini - contribuisce allo sviluppo ecocompatibile della Puglia in linea con le strategie regionali in tema di mobilità ciclistica. L'uso della bicicletta favorisce l'aumento della competitività ed efficienza nei trasporti, attraverso l'intermodalità bici-treno, e riduce la congestione stradale e il rischio di incidenti. Fondamentale è anche l'effetto positivo sulla salute pubblica e sulla promozione del cicloturismo nel territorio pugliese".
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
Pneumatici, plastica e una radio della guerra: cosa c'è sui fondali di Molfetta Pneumatici, plastica e una radio della guerra: cosa c'è sui fondali di Molfetta Il bilancio del progetto "Poseidon 100”, organizzato dalla omonima associazione sportiva con il patrocinio del Comune
Trasporto scolastico a Molfetta: costi e modalità per ottenere il servizio Trasporto scolastico a Molfetta: costi e modalità per ottenere il servizio Avviso del Comune: bisognerà allegare anche l'attestazione ISEE
Mercoledì 26 giugno via ai lavori di ampliamento a strada Lama di Macina Mercoledì 26 giugno via ai lavori di ampliamento a strada Lama di Macina Accolte le esigenze di automobilisti e imprenditori della zona industriale
Matrimoni civili, ecco le nuove location dove dire sì a Molfetta Matrimoni civili, ecco le nuove location dove dire sì a Molfetta Cinque i nuovi posti, oltre a quelli di proprietà comunale
Da venerdì 21 giugno torna Molfetta “Piano&Friends” 2019 Da venerdì 21 giugno torna Molfetta “Piano&Friends” 2019 L'assessore Allegretta: «Format con notevole ricaduta turistica»
Centro Antiviolenza Pandora organizza un concorso fotografico Centro Antiviolenza Pandora organizza un concorso fotografico L'evento ha il patrocinio del Comune di Molfetta
"Piano strade" a Molfetta, alle ore 12 di oggi scaduto il termine per la gara d'appalto "Piano strade" a Molfetta, alle ore 12 di oggi scaduto il termine per la gara d'appalto Novità nei prossimi giorni
Molfetta celebra Sant'Antonio. Le origini della festa in città Molfetta celebra Sant'Antonio. Le origini della festa in città Dal Duomo alla chiesette nel centro storico, storia di una antica devozione
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.