Pamela Diamante
Pamela Diamante

La molfettese Pamela Diamante premiata alla fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea a Milano

Classe 1985, ha conseguito il diploma in Scultura all'Accademia di Belle Arti di Bari

L'artista molfettese Pamela Diamante ha vinto il premio "Covivio" nell'ambito del MiArt, la fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea che si è appena conclusa a Milano.

Il premio, che promuove gli artisti talentuosi ed emergenti, è stato assegnato a Diamante, artista rappresentata dalla galleria Gilda Lavia, a cui Covivio ha commissionato la realizzazione di un'opera d'arte da installare nel Building D del suo business district Symbiosis, a Milano, con un investimento fino a 20mila euro. La motivazione dell'acquisizione: «La scelta di Covivio è ricaduta su Pamela Diamante perché una delle caratteristiche fondamentali del lavoro dell'artista è l'attitudine ad abitare lo spazio instaurando tra quest'ultimo e l'opera d'arte una relazione di scambio reciproco e complementare».

"Complimenti a Pamela Diamante – afferma il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini – per l'affermazione nel prestigioso premio che le consentirà di realizzare un'opera permanente a Milano. Allo stesso tempo speriamo di vederla attiva artisticamente nella nostra terra con mostre ed esposizioni".

Nata a Bari nel 1985, l'artista Pamela Diamante ha conseguito il diploma in Scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Bari nel 2016, dopo aver prestato servizio nell'esercito italiano per cinque anni. Le sue esperienze artistiche, fin dagli anni dei suoi studi, si caratterizzano per l'unione e la sperimentazione di vari medium quali installazioni, fotografie e video, cercando un equilibrio concettuale che faccia convergere tutte le varie forme espressive in tematiche che siano affini tra loro per realizzare un quadro completo del suo pensiero.

Rappresentata dalla galleria Gilda Lavia, fondata nel 2018 con l'obiettivo di rappresentare e promuovere artisti emergenti e non, sia italiani che esteri, Pamela ha esposto in numerose mostre personali e collettive a livello internazionale, tra cui Padiglione di Arte Contemporanea (Milano 2020), Concretespace (Miami, 2019), Kooshk, (Teheran 2017), MAXXI (Roma, 2016), oltre ad aver conseguito numerosi premi personali quali L' Artists Development Programme della European Investment Bank nel 2019 e il Premio Nazionale delle Arti promosso dal MIUR nel 2015.
  • Arte
Altri contenuti a tema
Inaugurata la mostra d'arte "L'immortalità del bello" a Molfetta Inaugurata la mostra d'arte "L'immortalità del bello" a Molfetta Le opere di Paolo Sciancalepore in esposizione alla Galleria 54 di Arte Contemporanea
Tra terra e mare: le opere di Raffaele Cappelluti in mostra al Torrione Passari Tra terra e mare: le opere di Raffaele Cappelluti in mostra al Torrione Passari Si tratta di nature morte realizzate su piccoli supporti raccolti dagli scogli
L'arte di Michele Zaza protagonista in una mostra a Napoli L'arte di Michele Zaza protagonista in una mostra a Napoli Il progetto espositivo sarà visitabile al Maschio Angioino dal 16 luglio
Oggi il vernissage della mostra d'arte "in 4" a Molfetta Oggi il vernissage della mostra d'arte "in 4" a Molfetta Rassegna visitabile fino al 30 luglio presso la Galleria d'Arte Contemporanea 54
L'arte come sguardo sull'uomo: la mostra "Art in the open" a Molfetta L'arte come sguardo sull'uomo: la mostra "Art in the open" a Molfetta Rassegna visitabile nella Sala dei Templari fino al prossimo 11 luglio
"La tenerezza dell'errore umano", una mostra d'arte nella Chiesa della Morte a Molfetta "La tenerezza dell'errore umano", una mostra d'arte nella Chiesa della Morte a Molfetta Ingresso libero dalle 18 alle 21 fino al prossimo 11 luglio
Altre opere di Pin ad arricchire la bellezza estetica di Molfetta Altre opere di Pin ad arricchire la bellezza estetica di Molfetta Minervini: «Il processo di modernità prosegue»
Gli scatti di Vincenzo de Pinto nella rivista arichiviodietnografia Gli scatti di Vincenzo de Pinto nella rivista arichiviodietnografia La rivista è del Dipartimento delle culture Europee e del Mediterraneo
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.