Giovanni Gasparro (ph: DOT Studio)
Giovanni Gasparro (ph: DOT Studio)

Giovanni Gasparro, dalla mostra a Molfetta al "drappellone" per il palio di Siena

Il celebre trofeo è stato dipinto da tanti pittori di fama internazionale dal Seicento ad oggi

Abbiamo appreso in questi giorni che l'artista Giovanni Gasparro è stato incaricato della realizzazione del "drappellone" per il palio di Siena del prossimo 2 luglio 2024 dedicato alla Madonna di Provenzano.

Il celebre trofeo vinto da una delle diciassette contrade, dal '600 ad oggi, è stato dipinto da pittori di fama internazionale fra i quali figurano Maccari, Guttuso, Cagli, Accardi, Sassu, Bueno, Sughi, Purificato, Adami, Vespignani, Cremonini, Tommasi Ferroni, Fiume, Calabria, Cassinari, Paladino, Savinio, Chia, Tadini, Cecchini, Ontani, Botero, Mitoraj, Nespolo, Ceroli, Pericoli, Clemente e Manara.

Lieti di averne ospitato la prima personale in Puglia, dal 1 settembre al 29 ottobre 2023, in occasione della restituzione pubblica degli ambienti del Seminario Vescovile della Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi annessi al Museo Diocesano Molfetta, esprimiamo le nostre congratulazioni all'artista.

Le foto dell'inaugurazione della mostra tuttora in corso, dal titolo "Il mestiere del pittore. Gianquinto, Porta e le botteghe meridionali del Settecento", lo ritraggono in compagnia dei curatori Cecilia Veronese e Francesco De Nicolo del direttore don Michele Amorosini, degli studiosi Clara Gelao e Francesco Di Palo, dell'editore Claudio Grenzi Editore.

Un orgoglio tutto pugliese per un artista che dipinge "il nuovo teatro del divino".
  • Arte
Altri contenuti a tema
Si è spenta la vedova di Tonino Nuovo. Le parole del sindaco Minervini Si è spenta la vedova di Tonino Nuovo. Le parole del sindaco Minervini Il primo cittadino: «La ricordiamo emozionata e sorridente alla mostra di qualche anno fa»
L'8 febbraio 1703 nasceva a Molfetta Corrado Giaquinto L'8 febbraio 1703 nasceva a Molfetta Corrado Giaquinto Per l'occasione previste visite gratuite al Museo Diocesano
"A Natale scegli l'arte": fino al 31 dicembre due mostre gratuite a Molfetta "A Natale scegli l'arte": fino al 31 dicembre due mostre gratuite a Molfetta Le esposizioni su Giaquinto sono visitabili nei nuovi ambienti del Seminario vescovile
Il dadaismo è stato portato tra le strade di corso Umberto a Molfetta Il dadaismo è stato portato tra le strade di corso Umberto a Molfetta Si è concluso il secondo incontro del progetto "Il giovedì dell'arte" dell'istituto comprensivo "Manzoni-Poli"
Gli alunni diventano insegnanti: stasera a Molfetta si parla di dadaismo Gli alunni diventano insegnanti: stasera a Molfetta si parla di dadaismo Secondo incontro per il progetto del professor Giovanni Perillo dell'istituto "Manzoni-Poli"
Magie di Natale, a Molfetta arriva l'arte nei portoni Magie di Natale, a Molfetta arriva l'arte nei portoni L'iniziativa "Ars incisoria" è a cura del giovane Gabriele Mastropasqua
Inizia oggi a Molfetta la "Giaquinto Experience" per conoscere il famoso pittore Inizia oggi a Molfetta la "Giaquinto Experience" per conoscere il famoso pittore Animazione digitale disponibile nella sala immersiva del Seminario Vescovile
Successo per il primo "Giovedì dell'arte a Molfetta" Successo per il primo "Giovedì dell'arte a Molfetta" Un gruppo di ragazzi dell'istituto "Manzoni-Poli" ha spiegato ai presenti il post-impressionismo
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.