Giovanni Infante
Giovanni Infante
Politica

Infante: «Pericoloso il transito dei pedoni nei pressi del cimitero»

Protocollata una interpellanza consiliare dopo diverse segnalazioni ricevute

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a firma del Consigliere comunale Giovanni Infante.

"Ho protocollato una interpellanza consiliare urgente in merito alle segnalazioni che mi sono pervenute da tanti cittadini in merito al transito pedonale per accedere al cimitero. I marciapiedi del viale di accesso al cimitero sono occupati ad intermittenza dai cipressi messi da anni e oramai cresciuti, rendendo difficoltoso e pericoloso il transito dei pedoni. Attendo e attendiamo una risposta per porre rimedio problema che coinvolge ogni giorno tanti cittadini. Cerchiamo di portare nel dibattito cittadino i grandi problemi nazionali e internazionali ma è anche importante portare nella massima assise cittadina i problemi quotidiani, piccoli o grandi che siano, dei cittadini molfettesi".

Di seguito il testo dell'interpellanza.

"Al Presidente del Consiglio comunale

Oggetto: interpellanza a risposta scritta e orale ai sensi dell'art. 43 del Regolamento del Consiglio comunale relativa alle condizioni di percorribilità in sicurezza da parte dei pedoni del viale che conduce al cimitero

Premesso che

- ci pervengono diverse segnalazioni da parte della cittadinanza in relazione al fatto che il viale alberato del cimitero non presenta, da ambo i lati della carreggiata, la possibilità di far transitare i pedoni in condizioni di sicurezza sul marciapiede;
- detto viale, sempre da ambo i lati, è occupato ad intermittenza in tutta la sua larghezza dai monumentali cipressi messi a dimora anni fa ed ormai cresciuti;
- la percorribilità, pertanto, da parte dei pedoni può avvenire soltanto occupando la sede stradale derivandone una condizione di pericolo per i pedoni;
- tale condizione di disagio e di pericolo risulta amplificata ulteriormente nei periodi festivi e di ricorrenza dei defunti quando il parcheggio da ambo i lati degli autoveicoli costringe i pedoni a percorrere la strada al centro;

considerato che

- esistono delle condizioni di pericolo nel transito pedonale che renderebbero, in caso di danno a terzi, oggettivamente responsabile l'Ente comunale per non aver rimosso le condizioni suddette.

Il sottoscritto consigliere comunale interpella l'amministrazione comunale per sapere:

- quali misure l'assessorato preposto vuole mettere in atto in tempi brevi per consentire un transito pedonale in sicurezza sullo stesso viale;
- se, in considerazione del fatto che il transito è solo verso il cimitero, è ipotizzabile allargare i marciapiedi da ambo i lati;
- se, in subordine, considerato che i terreni che lambiscono la strada sono a sinistra ed a destra del tutto o in parte ricadenti nella zona di urbanizzazione del comparto 17, è possibile creare un passaggio pedonale parallelo al viale;
- se esistano altre ipotesi tecnicamente attuabili per rimuovere le condizioni di pericolo per chi si reca a piedi al cimitero".
  • Politica
Altri contenuti a tema
"Zona 30" in centro a Molfetta. Il centrodestra: «Siamo molto scettici» "Zona 30" in centro a Molfetta. Il centrodestra: «Siamo molto scettici» Le riflessioni sul tema: «Non sarebbe corretto far cassa sulla pelle dei cittadini»
Guerra in Israele, il consigliere Gagliardi chiede un appello per la pace Guerra in Israele, il consigliere Gagliardi chiede un appello per la pace Depositato un ordine del giorno finalizzato a chiedere al Consiglio comunale di pronunciarsi in merito
Molfetta Popolare: «Il sindaco si circonda solo di chi asseconda le sue scelte» Molfetta Popolare: «Il sindaco si circonda solo di chi asseconda le sue scelte» La nota del gruppo: «Chiediamo da tempo un cambio di passo e un maggiore coinvolgimento»
Gruppo territoriale M5S Molfetta: «No all’autonomia differenziata» Gruppo territoriale M5S Molfetta: «No all’autonomia differenziata» Venerdì 9 febbraio una delegazione ha presi parte alla manifestazione di Cgil e Uil Puglia
Polemica dalla maggioranza, arriva la replica del presidente del Consiglio comunale Polemica dalla maggioranza, arriva la replica del presidente del Consiglio comunale Robert Amato risponde all'attacco dei giorni scorsi
Consiglio comunale, la maggioranza risponde alle opposizioni: «Solo fango e faziosità» Consiglio comunale, la maggioranza risponde alle opposizioni: «Solo fango e faziosità» La nota congiunta: «Comportamento grave da parte anche di Amato come presidente dell'assise»
Nuovo PSI di Molfetta: «Non condividiamo il modo di fare del Sindaco» Nuovo PSI di Molfetta: «Non condividiamo il modo di fare del Sindaco» La nota: «L'ultimo Consiglio comunale conferma le nostre perplessità»
Le opposizioni di Molfetta: «Dal Sindaco ancora ostruzionismo sui lavori alla scuola "Cozzoli"» Le opposizioni di Molfetta: «Dal Sindaco ancora ostruzionismo sui lavori alla scuola "Cozzoli"» Nota congiunta del centrosinistra e del centrodestra dopo l'ultimo Consiglio comunale
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.