Mauro Passerotti. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Mauro Passerotti. Foto Vincenzo Bisceglie

Il Commissario Passerotti sblocca il porto

La Regione approva l'adeguamento tecnico funzionale e il progetto preliminare per la messa in sicurezza

A conclusione di una serie di tavoli tecnici attivati dal Commissario Straordinario con la Capitaneria di Porto, con i Progettisti e la Commissione di Collaudo, l'Amministrazione comunale ha predisposto un nuovo progetto preliminare sulla base del progetto complessivo di Adeguamento Tecnico Funzionale del Porto di Molfetta.

Il progetto riscontra quanto previsto nel provvedimento di dissequestro del Porto emanato dalla Procura della Repubblica di Trani in data 15/05/2015 che richiedeva la "redazione di un progetto complessivo comprendente in via primaria le opere di messa in sicurezza e bonifica" delle aree del nuovo Porto Commerciale.
Il predetto progetto preliminare è stato inoltrato in data 3/03/2017 alla Regione Puglia per l'acquisizione del relativo parere preventivo previsto dal disciplinare di delega per lo "svolgimento delle funzioni e dei compiti concernenti i lavori di prosecuzione e di completamento della Diga Foranea" a suo tempo sottoscritto in esecuzione della delibera di Giunta Regionale n. 2051 del 23/12/2002.

Con nota del 28/03/2017 il Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, OO.PP. e Paesaggio, Sezione LL.PP. della Regione Puglia, in riscontro alla richiesta comunale, ha espresso il proprio parere favorevole sia sulla "Relazione preliminare di sintesi delle opere da eseguirsi per la messa in sicurezza del Porto di Molfetta" sia sulla formale approvazione del Progetto di Adeguamento Tecnico Funzionale.

I predetti pareri favorevoli, consentono ora di attivare la successiva fase di redazione della progettazione esecutiva delle opere da sottoporre all'approvazione del Consiglio Superiore dei LL.PP. e del Ministero dell'Ambiente per la conseguente procedura di affidamento dei lavori.

Il Commissario Straordinario rivolge un sentito ringraziamento al Presidente della Regione Michele Emiliano, all'Assessore ai LL.PP., Giovanni Giannini e agli Uffici regionali che con sollecitudine e sensibilità tecnica e istituzionale hanno corrisposto favorevolmente alle richieste di parere, tenuto conto dell'urgenza del procedimento.


  • nuovo porto
  • commissario prefettizio Passerotti
Altri contenuti a tema
Ritorno degli anarchici? Scritte comparse in diversi punti di Molfetta Ritorno degli anarchici? Scritte comparse in diversi punti di Molfetta La più visibile quella sul nuovo porto commerciale
12 Il "Porto fantasma" di Molfetta: ne parla la RAI Il "Porto fantasma" di Molfetta: ne parla la RAI L'approfondimento è andato in onda nello Speciale nazionale Mezzogiorno ed al TG3
3 Nuovo porto: la ditta Conteco srl si aggiudica il bando di gara Nuovo porto: la ditta Conteco srl si aggiudica il bando di gara Con un punteggio di 88,40 su 100 la spunta sugli altri 7 partecipanti
14 Fine del commissariamento, il saluto di Passerotti - INTERVISTA VIDEO Fine del commissariamento, il saluto di Passerotti - INTERVISTA VIDEO Il bilancio del lungo operato "tecnico" tra critiche e ringraziamenti
1 Progetto esecutivo nuovo porto, il 5 luglio convocata la seduta di gara Progetto esecutivo nuovo porto, il 5 luglio convocata la seduta di gara Mercoledì 5 luglio presso gli uffici di Lama Scotella
Tommaso Minervini: «Il Commissario ha colmato un vuoto, ora si riprende con la presenza democratica» Tommaso Minervini: «Il Commissario ha colmato un vuoto, ora si riprende con la presenza democratica» Un incontro informale a Lama Scotella in attesa della cerimonia ufficiale
3 I "porti" e il progetto di Palazzo Dogana al centro dell'incontro di Isabella de Bari I "porti" e il progetto di Palazzo Dogana al centro dell'incontro di Isabella de Bari Presentata davanti ad una folta platea l'idea progettuale che potrebbe cambiare l'immagine marinara di Molfetta
1 Nuovo porto: in arrivo i rilievi dei cassoni e del molo Nuovo porto: in arrivo i rilievi dei cassoni e del molo Si procede per la messa in sicurezza. In corso le analisi sui fondali
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.