Annamaria Bufi
Annamaria Bufi

Il Centro Antiviolenza intitolato ad Annamaria Bufi

La ventitrenne fu uccisa nel febbraio 1992: il femminicidio sconvolse la città

Sarà intitolato ad Annamaria Bufi il Centro Antiviolenza che sorgerà in Piazza Rosa Luxemburg.
Lo ha deciso la Giunta comunale riunitasi lo scorso 19 maggio.

La morte della ventitreenne è tra le pagine più cupe e tristi della cronaca nera molfettese: il femminicidio sconvolse la città intera nell'inverno del 1992.

La notte tra il 3 e il 4 febbraio il corpo senza vita fu ritrovato sulla strada statale 16 bis tra Molfetta e Bisceglie, allo svincolo per la zona industriale. La ragazza era uscita di casa attorno alle 20.15 e nulla riferì ai parenti di un possibile ritardo nel rincasare.
La sua auto venne trovata regolarmente chiusa a chiave su Viale Pio XI mentre dall'autopsia emerse che la giovane era stata barbaramente uccisa in un luogo diverso da quello del ritrovamento ma aveva strenuamente combattuto con il suo assassino.

L'intitolazione è un gesto in memoria di questo terribile avvenimento.
  • Centro Antiviolenza Molfetta
  • Annamaria Bufi
Altri contenuti a tema
Presentati i servizi del Centro comunale antiviolenza: «Nessuna donna sarà più sola» Presentati i servizi del Centro comunale antiviolenza: «Nessuna donna sarà più sola» Conferenza stampa presso la nuova sede in piazza Luxemburg
Conferenza stampa sul Centro Antiviolenza "Annamaria Bufi" senza i parenti della giovane Conferenza stampa sul Centro Antiviolenza "Annamaria Bufi" senza i parenti della giovane Dura nota di Paola Natalicchio e Bepi Maralfa
Associazione Pandora e Comune di Molfetta: firmato il contratto per la gestione del centro antiviolenza Associazione Pandora e Comune di Molfetta: firmato il contratto per la gestione del centro antiviolenza La sottoscrizione in mattinata nella sede di Lama Scotella
Favoreggiamento nell'omicidio di Annamaria Bufi? Ricorsi inammissibili per la Cassazione Favoreggiamento nell'omicidio di Annamaria Bufi? Ricorsi inammissibili per la Cassazione La Suprema Corte si è espressa sulle domande delle sorelle e della cugina del presunto assassino di Annamaria Bufi
L’avv. Scardigno dell’Associazione Pandora: «Il Cav sarà un polo di innovazione culturale» L’avv. Scardigno dell’Associazione Pandora: «Il Cav sarà un polo di innovazione culturale» Presto l’inaugurazione del centro antiviolenza di Molfetta
Oggi il nome dei gestori del centro antiviolenza di Molfetta Oggi il nome dei gestori del centro antiviolenza di Molfetta Seduta di gara prevista alle ore 16 a Lama Scotella
Verso l'apertura del centro antiviolenza di Molfetta. Via all'arredo dell'immobile Verso l'apertura del centro antiviolenza di Molfetta. Via all'arredo dell'immobile Si procede a passo spedito per la consegna della struttura alla città
Ecco il bando per la gestione del centro antiviolenza di Molfetta Ecco il bando per la gestione del centro antiviolenza di Molfetta Affidamento per un anno. Richiesti operatori specializzati e con esperienza
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.