Sorpresi dalla videocamera di sorveglianza
Sorpresi dalla videocamera di sorveglianza
Cronaca

I "furbetti" della spazzatura beccati dalle telecamere in Piazza Vittorio Emanuele

Due individui gettano i rifiuti nel bidone privato di una attività commerciale

Due individui che, con due bustoni in mano, arrivano senza preoccuparsi di nulla davanti al bidone di una pizzeria nei pressi di piazza Vittorio Emanuele e gettano la propria immondizia.

Ecco i primi "furbetti" della spazzatura, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza installate nell'esercizio.

Le immagini sono subito diventate virali grazie a Facebook dove sono state postate dai proprietari dell'attività commerciale: «Facciamo un applauso ai questi 2 fenomeni che hanno pensato bene di liberarsi dei loro rifiuti (MISTI) nel nostro cassonetto PRIVATO per la raccolta della sola parte organica. BRAVI!!!», scrivono.

Non è la prima volta che le telecamere di videosorveglianza installate dai privati riprendono certe scene.
YouTube39 secondiSorpresi dalla camera di sorveglianza
Carico il lettore video...
  • spazzatura
Altri contenuti a tema
Quando la zona industriale diventa una discarica di rifiuti Quando la zona industriale diventa una discarica di rifiuti Sacchetti dei rifiuti ovunque, è emergenza
Ferragosto: l'altra faccia della medaglia  Ferragosto: l'altra faccia della medaglia  Cassonetti stracolmi di rifiuti. "Spazzatour" tra le vie della città
Ancora in cerca di "casa" i rifiuti di Molfetta Ancora in cerca di "casa" i rifiuti di Molfetta L'Amiu di Bari ne accetta una parte ma la situazione è complessa
Spazzatura abbandonata sotto il sole Spazzatura abbandonata sotto il sole Stracolmi i bidoni a scomparsa in piazza Vittorio Emanuele. Chi può, e deve, intervenga
Cibo nella spazzatura Cibo nella spazzatura
© 2001-2017 MolfettaViva è un portale gestito dall'associazione culturale MolfettaViva. Partita iva 07583470724. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.