Consiglieri di centrodestra
Consiglieri di centrodestra
Politica

I consiglieri di centrodestra: «Supportiamo la petizione di Coldiretti contro il cibo sintetico»

Depositata una mozione indirizzata all'amministrazione comunale

I consiglieri comunali Mastropasqua, Binetti, Logrieco e Germinario, hanno depositato una mozione indirizzata all'Amministrazione per dire 'NO' al cibo sintetico, dando pieno sostegno ad una petizione della Coldiretti. Il centrodestra molfettese è pronto a offrire massimo appoggio alla Coldiretti locale promuovendo la sua petizione contro il fake food.

"Noi siamo pronti a combattere l'arrivo sulle tavole degli italiani del cibo prodotto in provetta e difendere stili alimentari naturali, fondati sulla qualità e la tradizione" scrivono nella loro nota. La nuova finanza mondiale e le multinazionali stanno programmando ingenti investimenti per la produzione di carne e latte artificiali, e non solo.

"È una battaglia giusta per una legge di civiltà. Il legame cibo-natura fa parte del nostro patrimonio socioculturale - ribadiscono i consiglieri. Ci auguriamo che anche l'Amministrazione di Molfetta faccia la sua parte. Per questo, abbiamo presentato una mozione, che confidiamo venga approvata all'unanimità, attraverso la quale ribadiamo il nostro sostegno alla valorizzazione dei nostri prodotti locali".

"Siamo pronti a farci promotori di ogni iniziativa necessaria - afferma il Consigliere Comunale di Fratelli d'Italia, Adamo Logrieco – per combattere questo preoccupante fenomeno economico. È compito della Politica e delle Istituzioni proteggere la nostra identità culturale, e quindi anche i nostri prodotti di primissima qualità, affinché continuino ad essere valorizzati ed esportati in tutto il mondo".

"Dobbiamo difendere - conclude l'ex consigliere comunale Giuseppe Balestra - con tutte le nostre forze, i prodotti della nostra agricoltura, garanzia di cibo fresco, sicuro e genuino, ed il comparto agricolo, settore fondamentale per l'economia del nostro territorio e lo sviluppo locale".
  • Politica
Altri contenuti a tema
Elezioni Europee 2024: anche a Molfetta flop Renzi-Calenda Elezioni Europee 2024: anche a Molfetta flop Renzi-Calenda Nessuna delle due liste supererà la soglia di sbarramento del 4%
Elezioni Europee 2024: a Molfetta vince il Partito Democratico Elezioni Europee 2024: a Molfetta vince il Partito Democratico Un totale di 7.708 preferenze per il 42,99%. Segue Fratelli d'Italia con il 20,83%
Rinascere: «Dal Comune di Molfetta 140mila per il MolFest ma le premesse sono preoccupanti» Rinascere: «Dal Comune di Molfetta 140mila per il MolFest ma le premesse sono preoccupanti» La nota del movimento: «Fino a questo momento scelte discutibili a livello organizzativo»
Elezioni europee, il candidato Michele Picaro di FdI incontra Molfetta Elezioni europee, il candidato Michele Picaro di FdI incontra Molfetta Appuntamento per domani alle ore 18:30
I consiglieri Lanza e Petruzzelli: «La nostra decisione è frutto di una serie di mancanze» I consiglieri Lanza e Petruzzelli: «La nostra decisione è frutto di una serie di mancanze» La nota: «La nostra posizione è chiara. Non abbiamo padroni né referenti»
Raccolta firme elezioni: Santoro invoca la firma digitale Raccolta firme elezioni: Santoro invoca la firma digitale Sarebbe una soluzione per rendere più efficiente il processo di presentazione delle liste elettorali
Tammacco: «Io trasformista? Semplicemente si lavora per il bene dei cittadini» Tammacco: «Io trasformista? Semplicemente si lavora per il bene dei cittadini» Le dichiarazioni del capogruppo di "Per la Puglia"
Vandalismo al cimitero, il centrodestra: «Profonda indignazione» Vandalismo al cimitero, il centrodestra: «Profonda indignazione» La nota dopo il furto nella cappella: «Amministrazione indifferente»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.