Giornate rosa
Giornate rosa

Giornata rosa contro il tumore

Il 7 giugno in piazza per la prevenzione, solidarietà.

È sempre importante conoscere, prevenire ed essere solidali, sapere quale è il nemico da combattere e abbattere, fare rete. Per essere più forti e aiutarsi ad affrontare in maniera positiva la malattia, e con più ottimismo i problemi che ne derivano.

L'associazione culturale "La Voce di Sant'Andrea" con la collaborazione del gruppo "Amiche delle Amiche", con il patrocinio del Comune e della Presidenza della Regione, organizza per il 7 Giugno 2015 una "Giornata Rosa". "Combatti il tumore con la prevenzione e solidarietà" il titolo della manifestazione che si svolgerà nel centro storico di Molfetta, con l'intento di diffondere attraverso un'informazione affidabile la cultura della prevenzione, step importante per combattere i tumori femminili.

Secondo gli ultimi dati resi noti, le percentuali di guarigione per entrambi i sessi sono aumentate e, viste le campagne di prevenzione e una maggiore consapevolezza, si è notevolmente abbassato il tasso di mortalità. Merito soprattutto della maggiore adesione alle campagne di screening, che consentono di individuare la malattia in uno stadio iniziale, e della maggiore efficacia delle terapie. Quasi il 70% dei tumori potrebbe, infatti, essere prevenuto o diagnosticato in tempo se tutti adottassero stili di vita corretti e aderissero ai protocolli di diagnosi precoce.

Le donne sono interessate dai tumori che colpiscono la mammella, il colon retto, il polmone, l'utero e la tiroide. Naturalmente la prevenzione fà la differenza a cui segue una terapia mirata e la tempestività dell'individuazione del problema oltre che una ricerca scientifica sempre più sviluppata.

La prima parte della manifestazione vedrà in Piazza Municipio e Via Piazza interventi di oncologi, psicologi, dietisti, alimentaristi, estetisti e parrucchieri, perché solo una rete di operatori qualificati e professionisti può fare la differenza. La terapia, i medicinali, le cure non bastano, và infatti sollevata la psiche che contribuisce in maniera fondamentale alla guarigione. Per questo sono in programma anche spettacoli teatrali, performance di pittura, concerti live e momenti di degustazioni. È infatti importante sentirsi bene con se stessi, raggiungere un equilibrio anche in un momento difficile in cui la vita viene sconvolta.

"Alimentazione e buona cucina. La prevenzione dei tumori inizia a tavola" è il titolo del seminario informativo che si terrà a Molfetta il 7 giugno dalle ore 19.45 presso la "Chiazzodde".
L'incontro, voluto da "Aidagreen" marchio di prodotti biologici italiani e dalla cooperativa sociale Anthropos di Giovinazzo, rientra nella "Giornata Rosa".
Per l'occasione interverranno Stefania Giammarino nutrizionista specialista in Scienze dell'Alimentazione e consulente della Anthropos, Antonella de Fazio, Psicologo clinico, Michele De Trizio Amministratore Delegato "Aidagreen", a cui si accompagnerà l'intervento di Giacomo Giancaspro della "Federazione Italiana Cuochi". Modera l'incontro Isabella de Pinto direttrice de "l'altra Molfetta".

Al termine del seminario seguirà la degustazione di prodotti biologici "Aidagreen", la distribuzione di materiale informativo riguardante le attività di prevenzione e cura della Cooperativa sociale Anthropos in materia nutrizionale, un breve dossier su dieta anticancro.
  • giornata della prevenzione
Altri contenuti a tema
Giornata Rosa a Molfetta. Il programma Giornata Rosa a Molfetta. Il programma Mix pubblico e privato per diffondere la cultura della prevenzione contro il cancro
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.